Home > Riviste > Medicina dello Sport > Fascicoli precedenti > Medicina dello Sport 1998 September;51(3) > Medicina dello Sport 1998 September;51(3):299-305

ULTIMO FASCICOLO
 

ARTICLE TOOLS

Estratti

MEDICINA DELLO SPORT

Rivista di Medicina dello Sport


Official Journal of the Italian Sports Medicine Federation
Indexed/Abstracted in: BIOSIS Previews, EMBASE, Science Citation Index Expanded (SciSearch), Scopus
Impact Factor 0,163


eTOC

 

AREA VALUTAZIONE FUNZIONALE  


Medicina dello Sport 1998 September;51(3):299-305

Copyright © 1998 EDIZIONI MINERVA MEDICA

lingua: Italiano

Analisi baropodometrica statica e dinamica in maratoneti e body-builders

Russo G., Truglio G., Gravante G., Benigno A., Pomara F., Angelomè C., Amato G.

Istituto di Fisiologia Umana, Facoltà di Medicina e Chirurgia, Università degli Studi, Palermo


PDF  


I risultati di un’analisi al baropodometro elettronico dell’appoggio plantare, in fase statica ed in fase dinamica, di soggetti che praticano sport diversi a livello non agonistico (13 maratoneti e 14 body-builders) sono confrontati con quelli di un gruppo controllo (15 soggetti).
L’analisi statica ha evidenziato, rispetto al gruppo controllo, una maggiore incidenza di piattismo e cavismo nei soggetti che praticano sport, indipendentemente dalla disciplina. Ha inoltre evidenziato, nella maggior parte dei body-builders, un ipercarico sull’avampiede, dovuto ad una iperlordosi lombare, messa in evidenza anche all’esame obiettivo, caratteristica di questi atleti a causa di una forte sollecitazione della colonna durante gli esercizi di sollevamento pesi.
In dinamica, l’esame baropodometrico ha confermato o ha mostrato con una maggiore accentuazione i caratteri messi in evidenza dall’analisi statica.
Si ritiene che l’utilizzo di particolari plantari anatomici possano minimizzare i difetti anatomici osservati e migliorare, di conseguenza, l’appoggio e la distribuzione del carico corporeo, salvaguardando il piede da possibili traumi.

inizio pagina

Publication History

Per citare questo articolo

Corresponding author e-mail