Home > Riviste > Gazzetta Medica Italiana Archivio per le Scienze Mediche > Fascicoli precedenti > Gazzetta Medica Italiana Archivio per le Scienze Mediche 2014 March;173(3) > Gazzetta Medica Italiana Archivio per le Scienze Mediche 2014 March;173(3):145-8

ULTIMO FASCICOLO
 

ARTICLE TOOLS

Estratti

GAZZETTA MEDICA ITALIANA ARCHIVIO PER LE SCIENZE MEDICHE

Rivista di Medicina Interna e Farmacologia


Indexed/Abstracted in: BIOSIS Previews, EMBASE, Scopus, Emerging Sources Citation Index

 

CASI CLINICI  


Gazzetta Medica Italiana Archivio per le Scienze Mediche 2014 March;173(3):145-8

lingua: Inglese

Paralisi periodica ipocaliemica dovuta a ipertiroidismo iatrogeno

Ogrin C.

Division of Endocrinology and Metabolism University of Iowa Hospital, Iowa City, USA


PDF  


La paralisi periodica ipocaliemica (HPP) tireotossica è una malattia rara, riscontrata perlopiù negli asiatici. Presentiamo un caso di paralisi periodica indotta da una somministrazione eccessiva di levotiroxina (L-T4) in una paziente ipotiroidea. La paziente è stata ricoverata in ospedale con una grave debolezza muscolare generalizzata e incapacità di camminare. Prima del ricovero, la sua dose di L-T4 era stata aumentata in maniera graduale perché la paziente lamentava sintomi di affaticamento. La paziente era gravemente ipocaliemica al momento del ricovero (K-1,9 mEq/L) e il quadro tiroideo era in linea con l’ipertiroidismo iatrogeno dovuto a un eccessivo livello di L-T4 (basso TSH ed elevata T4 libera). La paziente si è ripresa dagli episodi acuti con infusione di KCl. Il trattamento a lungo termine includeva la correzione dello stato di ipertiroidismo e la somministrazione di propranololo e spironolattone. La diagnosi di HPP tireotossica deve essere presa in considerazione in pazienti che presentano una grave debolezza muscolare dovuta a ipocaliemia, soprattutto se i sintomi tipici dell’ipertiroidismo non sono evidenti.

inizio pagina

Publication History

Per citare questo articolo

Corresponding author e-mail