Home > Riviste > Gazzetta Medica Italiana Archivio per le Scienze Mediche > Fascicoli precedenti > Gazzetta Medica Italiana Archivio per le Scienze Mediche 2014 Marzo;173(3) > Gazzetta Medica Italiana Archivio per le Scienze Mediche 2014 Marzo;173(3):79-85

ULTIMO FASCICOLO
 

ARTICLE TOOLS

Estratti

GAZZETTA MEDICA ITALIANA ARCHIVIO PER LE SCIENZE MEDICHE

Rivista di Medicina Interna e Farmacologia


Indexed/Abstracted in: BIOSIS Previews, EMBASE, Scopus, Emerging Sources Citation Index

 

ARTICOLI ORIGINALI  


Gazzetta Medica Italiana Archivio per le Scienze Mediche 2014 Marzo;173(3):79-85

lingua: Inglese

L’infusione perioperatoria di ketamina a basso dosaggio riduce il consumo di tramadolo postoperatorio dopo chirurgia addominale maggiore

Sinikoglu N., Yektaş A., Gumus F., Erkalp K., Sevdi M., Gul N.

Bagcilar Egitim Arastirma Hastanesi, Istanbul, Turkey


PDF  


Obiettivo. La ketamina diminuisce il consumo postoperatorio di analgesici, ma il suo dosaggio e la durata della somministrazione e dell’efficacia dopo un intervento chirurgico addominale maggiore sono ancora poco chiari. In questo studio abbiamo valutato gli effetti dell’infusione peroperatoria di ketamina a basso dosaggio sul consumo di tramadolo postoperatorio attraverso un dispositvo di analgesia controllata dal paziente (ACP) dopo chirurgia addominale maggiore.
Metodi. Sessanta pazienti in attesa di intervento chirurgico addominale maggiore sono stati randomizzati in doppio cieco in due gruppi. I pazienti del gruppo A hanno ricevuto 1 bolo iv da 0,5 mg·kg-1 10 minuti prima dell’incisione più un’infusione di ketamina da 0.2 μg·kg-1·min durante l’intervento chirurgico, subito dopo la dose in bolo e i pazienti nel gruppo B hanno ricevuto 1 bolo iv di soluzione salina da 0,5 mL·kg-1·min-1 10 minuti prima dell’incisione più 50 mL di soluzione salina per infusione durante l’intervento chirurgico, subito dopo la dose in bolo. Tutti i pazienti hanno ricevuto infusione postoperatoria di tramadolo via ACP. Sono stati registrati il consumo totale di tramadolo e i punteggi della scala analogica visiva.
Risultati. Il consumo totale di tramadolo cumulativo 24 h dopo l’intervento era significativamente più basso (P=0,001) nel gruppo della ketamina (309±63) rispetto al gruppo di normale soluzione salina (477±136). I punteggi VAS erano significativamente più bassi 1 h (3,03±0,76 vs. 3,80±0,84), 2 h (2,77±0,50 vs. 3,30±0,65) e 4 h (2,37±0,62 vs. 2,80±0,85) dopo l’intervento chirurgico nel gruppo di infusione con ketamina rispetto al gruppo placebo.
Conclusioni. L’infusione perioperatoria di ketamina a basso dosaggio ha ridotto significativamente il requisito di analgesico post-operatorio dopo chirurgia addominale maggiore.

inizio pagina

Publication History

Per citare questo articolo

Corresponding author e-mail