Home > Riviste > Gazzetta Medica Italiana Archivio per le Scienze Mediche > Fascicoli precedenti > Gazzetta Medica Italiana Archivio per le Scienze Mediche 2013 Novembre;172(11) > Gazzetta Medica Italiana Archivio per le Scienze Mediche 2013 Novembre;172(11):869-76

ULTIMO FASCICOLO
 

ARTICLE TOOLS

Estratti

GAZZETTA MEDICA ITALIANA ARCHIVIO PER LE SCIENZE MEDICHE

Rivista di Medicina Interna e Farmacologia


Indexed/Abstracted in: BIOSIS Previews, EMBASE, Scopus, Emerging Sources Citation Index

 

ARTICOLI ORIGINALI  


Gazzetta Medica Italiana Archivio per le Scienze Mediche 2013 Novembre;172(11):869-76

lingua: Inglese

Valutazione della motivazione allo sport in sportivi che non parlano inglese: convalida della versione italiana di Behavioural Regulation in Exercise Questionnaire-2 (BREQ-2)

Costa S., Oliva P., Cuzzocrea F., Larcan R.

Department of Human and Social Sciences, University of Messina, Messina, Italy


PDF  


Obiettivo. La self determination theory offre un frame work teorico in grado di spiegare i fattori motivazionali sottostanti all’attività fisica. Il Behavioural Regulation in Exercise Questionnaire – 2 (BREQ-2) è uno strumento che si è rilevato utile per la valutazione dei livelli motivazionali in ambito sportivo nell’ottica della self-determination theory. Questo strumento non è attualmente disponibile in lingua italiana e per questo motivo si è ritenuto necessario realizzare un processo di validazione al fine di fornire una prima valutazione psicometrica dell’adattamento italiano.
Metodi. Il questionario è stato somministrato a 576 frequentatori regolari di palestra. I soggetti erano 290 maschi e 287 femmine reclutati nelle palestre di diverse città e province della Sicilia e della Calabria (Italia).
Risultati. L’analisi fattoriale esplorativa condotta ha messo in evidenza la stessa struttura fattoriale dello strumento originale e delle sue traduzioni in diverse lingue; l’alfa di Cronbach ha rivelato un’adeguata coerenza interna e le correlazioni hanno mostrato una buona validità di criterio dello strumento
Conclusioni. Questo studio ha messo in evidenza che la versione italiana del BREQ-2 possiede delle buone caratteristiche psicometriche che lo rendono uno strumento utile per la misurazione degli aspetti motivazionali, nell’ottica della self-determination theory, nel contesto italiano.

inizio pagina

Publication History

Per citare questo articolo

Corresponding author e-mail