Home > Riviste > Gazzetta Medica Italiana Archivio per le Scienze Mediche > Fascicoli precedenti > Gazzetta Medica Italiana Archivio per le Scienze Mediche 2013 October;172(10) > Gazzetta Medica Italiana Archivio per le Scienze Mediche 2013 October;172(10):773-9

ULTIMO FASCICOLO
 

ARTICLE TOOLS

Estratti

GAZZETTA MEDICA ITALIANA ARCHIVIO PER LE SCIENZE MEDICHE

Rivista di Medicina Interna e Farmacologia


Indexed/Abstracted in: BIOSIS Previews, EMBASE, Scopus, Emerging Sources Citation Index

 

ARTICOLI ORIGINALI  


Gazzetta Medica Italiana Archivio per le Scienze Mediche 2013 October;172(10):773-9

Copyright © 2013 EDIZIONI MINERVA MEDICA

lingua: Inglese

La scarsa attività in gravidanza non modifica né i livelli sierici di adiponectina né di leptina

Mendieta Zerón H. 1, Garduño Alanís A. 2, Montserrat Nava Díaz P. 3, Guadalupe Santillán Benítez J. 4, De La Rosa Parra J. A. 5, Conzuelo Rodríguez G. 6

1 Medical Research Center (CICMED) Autonomous University of the State of Mexico (UAEMex), Maternal-Perinatal Hospital “Mónica Pretelini” (HMPMP); Asociación Científica Latina (ASCILA) and Ciprés Grupo Médico (CGM), Toluca, Mexico; 2 Nut. MSc. PhD. HMPMP, Toluca, Mexico; 3 Nut. HMPMP, Toluca, Mexico; 4 MSc. CICMED, UAEMex, Toluca, Mexico; 5 Nut. HMPMP, Toluca, Mexico; 6 Faculty of Medicine, UAEMex, Toluca, Mexico


PDF  


Obiettivo. L’obesità in gravidanza è in aumento, è un fattore di rischio per la patologia metabolica ed è associata a dislipidemia, disfunzione vascolare e infiammazione cronica di basso grado. Il nostro obiettivo era quello di misurare adiponectina e leptina nelle donne gravide magre e sovrappeso-obese nella prima e nella seconda metà della gravidanza e il relativo rapporto alla distanza di camminata misurata con pedometro.
Metodi. Sono state arruolate quarantadue donne nel primo trimestre di gravidanza, 21 con un indice di massa corporea pre-gestazionale (BMI) <25 kg/m2 e 21 con un BMI ≥ 25 kg/m2 abbinate per parità. I livelli sierici di adiponectina e leptina sono stati misurati mediante tecnica ELISA. Il conteggio giornaliero dei passi è stato misurato con pedometro (Sportline 330, USA).
Risultati. Nella prima metà della gravidanza si sono manifestate differenze statisticamente significative di età (p≤0,05), peso (p≤ 0,001), BMI (p≤0,001), leptina (p≤0,001) e rapporto di adiponectina/leptina (p≤0,05). Nella prima metà della gravidanza, sebbene il gruppo sovrappeso-obesità percorresse una media di un km in più rispetto al gruppo di peso normale, i valori della leptina raddoppiavano quelli del secondo gruppo, che mostrava una tendenza ad una maggiore adiponectina. Nella seconda metà della gravidanza la distanza percorsa era uguale in entrambi i gruppi. Analogamente, i valori dell’adiponectina sono diminuiti in entrambi i gruppi, ma il decremento era maggiore nel gruppo di sovrappeso-obesità. D’altra parte, i valori della leptina sono aumentati in entrambi i gruppi e, sebbene la tendenza fosse superiore nel gruppo sovrappeso-obesità, la differenza statistica si perdeva. Il dispendio energetico medio settimanale delle pazienti era leggero (1,5-2,9 MET). Il tipo di vita con una scarsa attività durante la gravidanza non sembra alterare i livelli sierici di adiponectina oltre l’influenza del BMI. Nel nostro studio, i livelli sierici di leptina sono stati determinati nella prima metà della gravidanza dal BMI e non dall’attività fisica.
Conclusioni. Né adiponectina né leptina vengono modificate da una scarsa attività nelle donne gravide messicane secondo quanto misurato con pedometro.

inizio pagina

Publication History

Per citare questo articolo

Corresponding author e-mail