Home > Riviste > Gazzetta Medica Italiana Archivio per le Scienze Mediche > Fascicoli precedenti > Gazzetta Medica Italiana Archivio per le Scienze Mediche 2013 October;172(10) > Gazzetta Medica Italiana Archivio per le Scienze Mediche 2013 October;172(10):743-9

ULTIMO FASCICOLO
 

ARTICLE TOOLS

Estratti

GAZZETTA MEDICA ITALIANA ARCHIVIO PER LE SCIENZE MEDICHE

Rivista di Medicina Interna e Farmacologia


Indexed/Abstracted in: BIOSIS Previews, EMBASE, Scopus, Emerging Sources Citation Index

 

ARTICOLI ORIGINALI  


Gazzetta Medica Italiana Archivio per le Scienze Mediche 2013 October;172(10):743-9

Copyright © 2013 EDIZIONI MINERVA MEDICA

lingua: Inglese

Il senso della posizione dell’articolazione del ginocchio non prevede gli angoli anteriori del ginocchio o la velocità di rilascio della palla dei lanciatori di fast bowling

Olivier B., Stewart A., Green A., McKinon W.

Faculty of Health Sciences, University of the Witwatersrand, Johannesburg, South Africa


PDF  


Obiettivo. Lo scopo di questo studio era quello di stabilire se il senso della posizione dell’articolazione del ginocchio in angoli funzionali e predefiniti possa prevedere la velocità di rilascio della palla.
Metodi. Ventuno lanciatori maschi sani di fast bowling hanno partecipato a questo studio. È stata valutata la capacità di ogni lanciatore di riprodurre angoli predefiniti delle ginocchia di 140° e 160° di estensione del ginocchio. Inoltre, in un sottocampione di 11 lanciatori, è stata usata l’elettrogoniometria per determinare gli angoli del ginocchio durante il rilascio della palla e il posizionamento del piede anteriore. L’elettrogoniometria è stata utilizzata anche per valutare la capacità di questo sottocampione di soggetti di riprodurre questi angoli specifici del ginocchio per il lancio. Il coefficiente di correlazione di Pearson è stato utilizzato per determinare il rapporto di errore del riposizionamento dell’articolazione in queste quattro posizioni e nella velocità di rilascio della palla (significatività p < 0,05).
Risultati. Non vi era alcuna relazione statisticamente significativa tra l’errore di riposizionamento dell’articolazione del ginocchio negli angoli predefiniti (n = 21) o specifici del lancio (n = 11) e la velocità di rilascio della palla. La capacità dei lanciatori di riposizionare gli angoli del ginocchio non erano neppure correlati agli angoli del ginocchio misurati al rilascio della palla o al posizionamento del piede anteriore.
Conclusioni. È probabile che il senso della posizione statica dell’articolazione del ginocchio non sia un importante predittore dell’angolo dinamico del ginocchio durante l’azione di lancio o della velocità di rilascio della palla in un gruppo omogeneo di lanciatori competitivi. Sebbene altri meccanismi, noti per operare in modo dinamico, possano contribuire agli angoli delle ginocchia e alle velocità di lancio, è possibile che la propriocezione specifica della gamba non svolga un ruolo importante nel determinare gli angoli delle ginocchia e le velocità di lancio.

inizio pagina

Publication History

Per citare questo articolo

Corresponding author e-mail