Home > Riviste > Gazzetta Medica Italiana Archivio per le Scienze Mediche > Fascicoli precedenti > Gazzetta Medica Italiana Archivio per le Scienze Mediche 2013 September;172(9) > Gazzetta Medica Italiana Archivio per le Scienze Mediche 2013 September;172(9):727-32

ULTIMO FASCICOLO
 

ARTICLE TOOLS

Estratti

GAZZETTA MEDICA ITALIANA ARCHIVIO PER LE SCIENZE MEDICHE

Rivista di Medicina Interna e Farmacologia


Indexed/Abstracted in: BIOSIS Previews, EMBASE, Scopus, Emerging Sources Citation Index

 

REVIEW  


Gazzetta Medica Italiana Archivio per le Scienze Mediche 2013 September;172(9):727-32

Copyright © 2013 EDIZIONI MINERVA MEDICA

lingua: Italiano

Sindrome del QT corto

Incardona V. M., Crisafulli V., Dato E.

Centro di Diagnostica Cardiovascolare del Dott. Dato Achille Giuseppe & C. s.a.s., Paternò, Catania, Italia


PDF  


La sindrome del QT corto (SQTC) è una patologia cardiaca di natura elettrica primitiva. Tale affezione è caratterizzata da un intervallo QT molto breve che determina un incremento delle tachiaritmie atriali e ventricolari e della mortalità per morte cardiaca improvvisa. L’insorgenza precoce della SQTC è associata ad aumentata mortalità nel primo anno di vita. La SQTC è stata descritta per la prima volta da Gussak et al. nel 2000. Da allora sono stati condotti studi genetici per la terapia di tale patologia.

inizio pagina

Publication History

Per citare questo articolo

Corresponding author e-mail