Home > Riviste > Gazzetta Medica Italiana Archivio per le Scienze Mediche > Fascicoli precedenti > Gazzetta Medica Italiana Archivio per le Scienze Mediche 2013 Gennaio-Febbraio;172(1-2) > Gazzetta Medica Italiana Archivio per le Scienze Mediche 2013 Gennaio-Febbraio;172(1-2):107-8

ULTIMO FASCICOLO
 

ARTICLE TOOLS

Estratti

GAZZETTA MEDICA ITALIANA ARCHIVIO PER LE SCIENZE MEDICHE

Rivista di Medicina Interna e Farmacologia


Indexed/Abstracted in: BIOSIS Previews, EMBASE, Scopus, Emerging Sources Citation Index

 

CASI CLINICI  


Gazzetta Medica Italiana Archivio per le Scienze Mediche 2013 Gennaio-Febbraio;172(1-2):107-8

lingua: Inglese

Un caso di anastomosi accidentale dell’innesto della vena safena con una vena cardiaca dopo un intervento di bypass coronarico

Karabag T., Dogan S. M., Sayin M. R., Akpinar I., Aydin M.

Zonguldak Karaelmas University, Department of Cardiology, School of Medicine, Zonguldak, Turkey


PDF  


L’anastomosi iatrogena dell’innesto della vena safena con una vena cardiaca dopo un intervento di bypass coronarico è una condizione molto rara. Nella presente segnalazione, un paziente si è presentato con angina ricorrente tardiva in seguito a intervento di bypass coronarico. L’indagine ha rivelato un’anastomosi tra l’innesto della vena safena e la vena cardiaca magna.

inizio pagina

Publication History

Per citare questo articolo

Corresponding author e-mail