Home > Riviste > Gazzetta Medica Italiana Archivio per le Scienze Mediche > Fascicoli precedenti > Gazzetta Medica Italiana Archivio per le Scienze Mediche 2012 August;171(4) > Gazzetta Medica Italiana Archivio per le Scienze Mediche 2012 August;171(4):453-7

ULTIMO FASCICOLO
 

ARTICLE TOOLS

Estratti

GAZZETTA MEDICA ITALIANA ARCHIVIO PER LE SCIENZE MEDICHE

Rivista di Medicina Interna e Farmacologia


Indexed/Abstracted in: BIOSIS Previews, EMBASE, Scopus, Emerging Sources Citation Index

 

ARTICOLI ORIGINALI  


Gazzetta Medica Italiana Archivio per le Scienze Mediche 2012 August;171(4):453-7

lingua: Inglese

Indagine su una possibile relazione tra specifiche dimensioni della mano e forza della presa nei nuotatori maschi preadolescenti allenati

Rashidlamir A. 1, Saadatnia A. 2, Hashemi-Javaheri A. 1

1 Faculty of Physical Education and Sport Sciences, Ferdowsi University of Mashhad, Khorasan Razavi, Iran;
2 Department of Sports and Exercise Physiology, Faculty of Sports Sciences, Shahid Beheshti University, Tehran, Iran


PDF  


Obiettivo. Scopo di questo studio è stato indagare su una possibile relazione tra specifiche dimensioni della mano e la forza della presa nei nuotatori preadolescenti. Per questa ragione hanno partecipato allo studio 18 nuotatori maschi allenati (tra i 10 e i 13 anni) membri del Mashhad Swimming Association.
Metodi. È stato usato il metodo standard Visnapuu per misurare 15 parametri antropometrici della mano. I dati sono stati analizzati tramite il coefficiente di correlazione di Pearson e (stepwise) test di regressione multipla.
Risultati. Eccetto per il parametro FS1 che non ha mostrato avere alcun rapporto significativo con la forza della presa (p=0,89, r=0,412), ci sono state significative relazioni tra i parametri FS2, FS3, FS4, FS5, TL, IFL, MFL, RFL, LFL, P1, P2, P3, P4, P5 e la forza della presa (p<0,05).
Conclusioni. I risultati della regressione multipla hanno mostrato che di tutti i parametri misurati, P4 si è mostrato essere il fattore predittivo più robusto di forza della presa nei giovani nuotatori (p<0,001, R2=0,56).

inizio pagina

Publication History

Per citare questo articolo

Corresponding author e-mail