Home > Riviste > Gazzetta Medica Italiana Archivio per le Scienze Mediche > Fascicoli precedenti > Gazzetta Medica Italiana Archivio per le Scienze Mediche 2012 February;171(1) > Gazzetta Medica Italiana Archivio per le Scienze Mediche 2012 February;171(1):13-26

ULTIMO FASCICOLO
 

ARTICLE TOOLS

Estratti

GAZZETTA MEDICA ITALIANA ARCHIVIO PER LE SCIENZE MEDICHE

Rivista di Medicina Interna e Farmacologia


Indexed/Abstracted in: BIOSIS Previews, EMBASE, Scopus, Emerging Sources Citation Index

 

ARTICOLI ORIGINALI  


Gazzetta Medica Italiana Archivio per le Scienze Mediche 2012 February;171(1):13-26

lingua: Inglese

Il Kimo-test: uno screening motorio per i bambini in età pre-scolare tra i 3 e i 6 anni

Klein D. 1, Koch B. 1, Dordel S. 2, Strüder H. 1, Graf C. 1

1 Institute of Movement and Neurosciences, German Sport University Cologne, Cologne, Germany
² Institute of School Sport and ,School Development, German Sport University Cologne,Cologne, Germany


PDF  


Obiettivo. I test motori vengono usati per la valutazione della performance motoria e per determinare gli effetti degli interventi sull’attività fisica. Ad oggi ci sono pochi test validi disponibili per i bambini in età pre-scolare. Il seguente studio presenta una batteria di test economici e praticabili per i bambini fra i 3 e i 6 anni (Kimo-test). Lo scopo è fornire uno strumento valido per lo screening delle diverse abilità motorie.
Metodi. La batteria di test comprende cinque tipologie: corsa a spola (velocità), salto lungo sul posto (stiramento veloce), stare in equilibrio su una gamba (coordinazione, equilibrio statico), sedersi e stendersi (agilità), salto laterale (coordinazione, resistenza). Sono stati sottoposti ai test 2283 bambini tra i 3 e i 6 anni (53.4% maschi). I valori di riferimento specifici del genere sessuale sono stati forniti in intervalli di 6 mesi sulla base del sistema dei percentili. Sono stati valutati i valori ottenuti dalla ripetizione dei test di ogni tipologia per provare l’attendibilità e l’obbiettività del metodo (N=152).
Risultati. I coefficenti di correlazione sono stati i seguenti: r=0,76 (shuttle run), r=0,79 (salto sul posto), r=0,58 (equilibrio su una gamba), r=0,84 (sedersi e stendersi) and r=0,83 (salto laterale). Conclusioni. Riassumendo, il Kimo test soddisfa i necessari criteri di qualità e si presenta come uno strumento adeguato per lo screening delle abilità motorie nei bambini in età pre-scolare tra i 3 e i 6 anni. Può essere impiegato in ulteriori studi relativi alla valutazione delle promozione della salute e degli interventi sull’attività fisica.

inizio pagina

Publication History

Per citare questo articolo

Corresponding author e-mail