Home > Riviste > Gazzetta Medica Italiana Archivio per le Scienze Mediche > Fascicoli precedenti > Gazzetta Medica Italiana Archivio per le Scienze Mediche 2011 December;170(6) > Gazzetta Medica Italiana Archivio per le Scienze Mediche 2011 December;170(6):443-7

ULTIMO FASCICOLO
 

ARTICLE TOOLS

Estratti

GAZZETTA MEDICA ITALIANA ARCHIVIO PER LE SCIENZE MEDICHE

Rivista di Medicina Interna e Farmacologia


Indexed/Abstracted in: BIOSIS Previews, EMBASE, Scopus, Emerging Sources Citation Index

 

CASI CLINICI  


Gazzetta Medica Italiana Archivio per le Scienze Mediche 2011 December;170(6):443-7

lingua: Inglese

Tumore maligno della guaina del nervo periferico del cuore: caso clinico

Valeviciene N. 1,2 , Petrulionieme Z. 3,4, Palionis D. 1,2, Glaveckaite S. 3,4, Gateliene E. 5, Brasiuniene B. 6, Tamosiunas A. 1,2, Uzdavinys G. 4,5, Laucevicius A. 1,4

1 Centre of Radiology and Nuclear Medicine, Vilnius University Hospital Santariskiu Klinikos, Vilnius, Lithuania
2 Clinic of Chest Diseases, Allergology and Radiology, Faculty of Medicine, Vilnius University, Vilnius, Lithuania
3 Centre of Cardiology and Angiology, Vilnius University Hospital Santariskiu Klinikos, Vilnius, Lithuania
4 Clinic of Heart and Vascular Medicine, Faculty of Medicine, Vilnius University, Vilnius, Lithuania
5 Centre of Heart Surgery, Vilnius University Hospital Santariskiu Klinikos, Vilnius, Lithuania
6 Centre of Hematology, Oncology and Transfusion Medicine, Vilnius University Hospital Santariskiu Klinikos, Vilnius, Lithuania


PDF  


L’incidenza dei tumori cardiaci primari varia dallo 0,001% allo 0,03%. Tra i tumori cardiaci primari il tumore maligno della guaina del nervo periferico del cuore (malignant peripheral nerve sheath tumor, MPNST) è estremamente raro: fin’ora solo pochi casi, sulla base delle nostre conoscenze, vengono descritti dalla letteratura. Lo scopo di questo articolo è stato presentare un raro caso di MPNST e mostrare l’importanza della risonanza magnetica nucleare (magnetic resonance imaging, MRI )nella diagnosi e nel trattamento di questo raro tumore. Riportiamo un caso di una donna di 43 anni colpita da dispnea, dolore toracico, malessere generale e aritmia. È stata effettuata una risonanza magnetica a livello cardiaco (cardiac magnetic resonance, CMR) con uno scanner Siemens Avanto 1.5T che ha rilevato un tumore sull’atrio sinistro. Per comprendere la dinamica della malattia, sono stati messi in atto due studi ripetuti di follow-up. È stata definita la diagnosi rara di tumore maligno della guaina del nervo periferico del cuore. In questo caso clinico descriviamo le caratteristiche cliniche dell’MPNST del cuore e discutiamo il ruolo della MRI nel’identificazione, nella stadiazione, nel follow-up e nella pianificazione della terapia di questa rara malattia cardiaca. La nostra combinazione terapeutica fatta da intervento chirurgico e radioterapia si è rivelata efficace nel trattamento della MPNST con miglioramento dei parametri clinici, sebbene il tumore non sia scomparso completamente. L’imaging CMR multistrato è uno strumento avanzato per la diagnosi, la pianificazione del trattamento e il follow-up dei tumori cardiaci rari.

inizio pagina

Publication History

Per citare questo articolo

Corresponding author e-mail