Home > Riviste > Gazzetta Medica Italiana Archivio per le Scienze Mediche > Fascicoli precedenti > Gazzetta Medica Italiana Archivio per le Scienze Mediche 2011 Febbraio;170(1) > Gazzetta Medica Italiana Archivio per le Scienze Mediche 2011 Febbraio;170(1):53-8

ULTIMO FASCICOLO
 

ARTICLE TOOLS

Estratti

GAZZETTA MEDICA ITALIANA ARCHIVIO PER LE SCIENZE MEDICHE

Rivista di Medicina Interna e Farmacologia


Indexed/Abstracted in: BIOSIS Previews, EMBASE, Scopus, Emerging Sources Citation Index

 

ARTICOLI ORIGINALI  


Gazzetta Medica Italiana Archivio per le Scienze Mediche 2011 Febbraio;170(1):53-8

lingua: Inglese

Effetti del calore sul volume ematico e sulla saturazione di ossigeno del tendine d’Achille umano in vivo

Kubo K. 1, Ikebukuro T. 2

1 Department of Life Science, University of Tokyo, Meguro, Tokyo, Japan
2 Department of Physical Education, Kokushikan University, Tokyo, Japan


PDF  


Obiettivo. Lo scopo di questo studio era di analizzare gli effetti dell’applicazione di un impacco caldo (calore) sul volume ematico e sulla saturazione di ossigeno del tendine di Achille umano in vivo.
Metodi. Dieci soggetti di sesso maschile in buona salute hanno partecipato allo studio. Durante il periodo di applicazione del calore (30 min) e durante il periodo di recupero (30 min), il volume ematico e la saturazione di ossigeno del muscolo gastrocnemio e del tendine di Achille sono stati misurati utilizzando la spettroscopia nel vicino infrarosso e la luce laser rosso.
Risultati. Rispetto ai livelli basali, il volume ematico del muscolo e del tendine sono aumentati di +37,6±18,9% nel caso del muscolo e di +34±20,3 % nel caso del tendine al termine del riscaldamento (entrambi con P<0,001). Tuttavia, I valori di volume ematico del tendine non sono ritornati ai valori basali durante il periodo di recupero, mentre I livelli a livello muscolare sono ritornati ai valori basali dopo metà del periodo di recupero. Inoltre, la saturazione di ossigeno a livello del tendine è aumentata durante il riscaldamento, mentre quella a livello muscolare non si è modificata. Durante la fase di recupero, la saturazione di ossigeno sia a livello muscolare che tendineo era a livelli superiori di quelli basali.
Conclusioni. Il volume ematico e la saturazione di ossigeno a livello tendineo aumentano significativamente, dopo il riscaldamento, e I loro livelli rimangono elevati durante la fase di recupero. Questi risultati correlerebbero con la riparazione delle lesioni tendinee dovute all’ipertermia.

inizio pagina

Publication History

Per citare questo articolo

Corresponding author e-mail