Home > Riviste > Gazzetta Medica Italiana Archivio per le Scienze Mediche > Fascicoli precedenti > Gazzetta Medica Italiana Archivio per le Scienze Mediche 2010 December;169(6) > Gazzetta Medica Italiana Archivio per le Scienze Mediche 2010 December;169(6):287-95

ULTIMO FASCICOLO
 

ARTICLE TOOLS

Estratti

GAZZETTA MEDICA ITALIANA ARCHIVIO PER LE SCIENZE MEDICHE

Rivista di Medicina Interna e Farmacologia


Indexed/Abstracted in: BIOSIS Previews, EMBASE, Scopus, Emerging Sources Citation Index

 

ARTICOLI ORIGINALI  


Gazzetta Medica Italiana Archivio per le Scienze Mediche 2010 December;169(6):287-95

lingua: Inglese

Fitness cardiorespiratoria dei bambini Andibila in Oju, Nigeria, di 7-14 anni

Goon D. T. 1, Toriola A. L. 2, Musa D. I. 3, Akusu S. 3, Wuam S. 4, Audu M. 5, Toriola O. M. 6

1 Centre for Biokinetics, Recreation and Sport Science, University of Venda, Thohoyandou, South Africa
2 Tshwane University of Technology, Department of Sport, Rehabilitation and Dental Sciences, Pretoria, South Africa
3 Human Performance Laboratory, Department of Physical and Health Education Unit, Benue State University, Makurdi, Nigeria
4 Department of Physical and Health Education, College of Education, Katsina-Ala, Nigeria 5Department of Physical and Health Education, College of Education, Oju, Nigeria
6 Department of Primary Education, (Physical Education Unit), University of Swaziland, Kwaluseni, Swaziland, South Africa


PDF  


Obiettivo. L’Andibila è una popolazione isolata che vive sulla Montagna Andibila secondo uno stile di vita primordiale. La valutazione della fitness fisica dei bambini di questa comunità privati degli aspetti della società contemporanea ci fa fare un balzo nel passato. Gli obiettivi di questo studio erano (1) confrontare la fitness cardiorespiratoria (CRF) di bambini Andibila che vivono sulla montagna con quella di bambini Ibila che vivono ad un’altezza inferiore e con uno stile di vita nigeriano contemporaneo, e (2) valutare l’indice di massa corporea (IMC) e la prevalenza di obesità in questa popolazione.
Metodi. Complessivamente, 219 bambini di età compresa tra 7 e 14 anni hanno preso parte ad uno studio “cross-sezionale” nel 2009. Il test “20 m shuttle run” è stato utilizzato per valutare la CRF e la composizione corporea, mentre la composizione corporea è stata analizzata mediante variabili antropometriche (massa corporea, statura, pliche cutanee del tricipite e sottoscapolare). L’IMC è stato calcolato dalla statura e massa corporea.
Risultati. Il picco di VO2 dei bambini Andibila era significativamente superiore (P<0,0001) rispetto a quello dei bambini Ibila sia quando espresso in L.min-1 (2,0±0,2 versus 1,6±4,2) sia in ml.kg -1.min-1 (48,7±6,1 versus 38,7±5,2). Vi era una significativa differenza tra maschi e femmine, con i maschi che avevano una performance migliore delle femmine (P<0,001), senza un effetto dell’età. Non vi erano casi di obesità, e soltanto il 2,1% era sovrappeso. Tra i bambini Ibila, il 2,2% era obeso e il 3,4% sovrappeso.
Conclusioni. I bambini Andibila hanno un elevato livello di CRF rispetto ad un altro gruppo di bambini della Nigeria che vivono secondo uno stile di vita contemporaneo, e l’obesità/sovrappeso è una condizione rara. Questo studio di una comunità agricola non tecnologizzata puo’ aiutare a capire l’impatto della moderna tecnologia sulla fitness dei bambini e sottolinea come la CRF dei bambini che vivono in differenti situazioni socio-economiche possa essere diversa..

inizio pagina

Publication History

Per citare questo articolo

Corresponding author e-mail