Ricerca avanzata

Home > Riviste > Gazzetta Medica Italiana Archivio per le Scienze Mediche > Fascicoli precedenti > Gazzetta Medica Italiana Archivio per le Scienze Mediche 2009 Ottobre;168(5) > Gazzetta Medica Italiana Archivio per le Scienze Mediche 2009 Ottobre;168(5):311-6

FASCICOLI E ARTICOLI   I PIÙ LETTI

ULTIMO FASCICOLOGAZZETTA MEDICA ITALIANA ARCHIVIO PER LE SCIENZE MEDICHE

Rivista di Medicina Interna e Farmacologia


Indexed/Abstracted in: BIOSIS Previews, EMBASE, Scopus, Emerging Sources Citation Index

 

Gazzetta Medica Italiana Archivio per le Scienze Mediche 2009 Ottobre;168(5):311-6

 REVIEW

Frattura di elementi dentari: riparazione estetica e funzionale

Stefanello Busato A. L. 1, Alberton Da Silva S. 2, Luzzato K. 1, Galia Reston E. 1, Nunes Barbosa A. 1, Gonzáles Hernández P. A. 1

1 School of Dentistry, Universidade Luterana do Brasil (ULBRA),Canoas, Brazil
2 Centro de Especialização em Odontologia, do Mercosul (CEOM), Passo Fundo, Brazil

I traumi non implicano soltanto dolore, ma anche alterazioni psicologiche. Il trauma dentario è attualmente molto frequente negli ambulatori medici e negli Ospedali universitari, soprattutto a causa dell’impatto psicologico che esso determina e il danno che viene arrecato ai tessuti molli. Attualmente, la tecnologia e i risultati della ricerca scientifica permettono un recupero completo sia dell’aspetto fisico che di quello psicologico. La possibilità di incollare i frammenti dentari nuovamente al tessuto rimanente rappresenta un’alternativa che ha notevoli ripercussioni cliniche e che produce un’intensa risposta in termini di auto-stima. L’obiettivo di questo studio è di presentare una revisione della Letteratura in associazione al caso clinico di un paziente coinvolto in un incidente automobilistico e che aveva riportato la frattura di tre elementi dentari.

lingua: Inglese


ESTRATTI

inizio pagina