Home > Riviste > Gazzetta Medica Italiana Archivio per le Scienze Mediche > Fascicoli precedenti > Gazzetta Medica Italiana Archivio per le Scienze Mediche 2009 Agosto;168(4) > Gazzetta Medica Italiana Archivio per le Scienze Mediche 2009 Agosto;168(4):247-50

ULTIMO FASCICOLO
 

ARTICLE TOOLS

Estratti

GAZZETTA MEDICA ITALIANA ARCHIVIO PER LE SCIENZE MEDICHE

Rivista di Medicina Interna e Farmacologia


Indexed/Abstracted in: BIOSIS Previews, EMBASE, Scopus, Emerging Sources Citation Index

 

ARTICOLI ORIGINALI  


Gazzetta Medica Italiana Archivio per le Scienze Mediche 2009 Agosto;168(4):247-50

lingua: Inglese

Espansione tissutale e ricostruzione mammaria: ruolo di una terapia farmacologica loco-regionale

Raposio E., Leone M. S., Belgrano V., Canini E., Santi P. L.

Unità Operativa di Chirurgia Plastica e Ricostruttiva, DICMI Università degli studi di Genova, Genova


PDF  


Obietivo. Lo scopo di questo studio era di valutare l’efficacia dell’applicazione del dimetil sulfossido al 60% (DMSO), prima dell’ espansione del tessuto per la ricostruzione mammaria, al fine di ridurre la pressione dell’espansore e la lunghezza del trattamento.
Metodi. Quaranta pazienti, sottoposte a ricostruzione immediata del seno mediante espansore a seguito di mastectomia radicale, sono stati divisi in due gruppi di 20 soggetti ciascuno: gruppo A (controllo) e gruppo B (sperimentale). I pazienti del gruppo A sono stati sottoposti ad espansione tradizionale del tessuto, mentre, ai pazienti del gruppo B, prima di ogni sessione di riempimento, si è applicato DMSO al 60% con uso topico sulla pelle al di sopra dell’espansore mediante spugne chirurgiche imbevute della sostanza e lasciate sul posto per 30 min. Il volume medio gonfiato era di 395 cc (range di 250-580 cc) nel gruppo A e di 410 cc (range di 240-620 cc) nel gruppo B; nessuna differenza statisticamente significativa è stata trovata fra questi valori.
Risultati. Una differenza statisticamente significativa è stata trovata invece fra il periodo di espansione del gruppo A (6 sessioni di media; variano 4-10 sessioni con una sessione di riempimento per settimana) e quello del gruppo B (4 sessioni di media; variano 2-6 sessioni con una sessione di riempimento alla settimana). Una differenza statisticamente significativa inoltre è stata riscontrata fra il volume medio gonfiato per sessione tra il gruppo A (90 cc; variano 60-130 cc) ed il gruppo B (120 cc; gamma 90-160 cc). Secondo i dati ottenuti dalla tonometria, una differenza statisticamente significativa si è evidenziata fra le pressioni pre- e post-riempimento di media del gruppo A (28.4 e 66.5 mmHg, rispettivamente) e del gruppo B (22.1 e 64.3 mmHg, rispettivamente).
Conclusioni. I benefici clinici delle applicazioni pre-espansione di DMSO al 60% osservato nella nostra prova erano un aumento del volume totale gonfiabile per sessione e una riduzione significativa del periodo totale di espansione.

inizio pagina

Publication History

Per citare questo articolo

Corresponding author e-mail