Home > Riviste > Gazzetta Medica Italiana Archivio per le Scienze Mediche > Fascicoli precedenti > Gazzetta Medica Italiana Archivio per le Scienze Mediche 2009 June;168(3) > Gazzetta Medica Italiana-Archivio per le Scienze Mediche 2009 June;168(3):179-87

ULTIMO FASCICOLO
 

ARTICLE TOOLS

Estratti

GAZZETTA MEDICA ITALIANA ARCHIVIO PER LE SCIENZE MEDICHE

Rivista di Medicina Interna e Farmacologia


Indexed/Abstracted in: BIOSIS Previews, EMBASE, Scopus, Emerging Sources Citation Index

 

ARTICOLI ORIGINALI  


Gazzetta Medica Italiana-Archivio per le Scienze Mediche 2009 June;168(3):179-87

Copyright © 2009 EDIZIONI MINERVA MEDICA

lingua: Inglese

Percezione del paziente della qualità dei servizi sanitari: uno studio psicometrico sul Questionario sulla Percezione della Qualità

Coluccia A. 1, Cioffi R. 2, Ferretti F. 1, Lorini F. 1

1 Customer Satisfaction Center University of Siena, Siena, Italy 2 University “G. D’Annunzio”of Chieti-Pescara Chieti, Italy


PDF  


Gli autori esaminano le proprietà psicometriche del Questionario sulla Percezione della Qualità (Questionnaire of Quality Perception, QQP), uno strumento italiano di misurazione della percezione della qualità del ricovero ospedaliero da parte del paziente. Gli autori descrivono i 14 argomenti divisi in quattro sezioni oggetto del questionario: 1) soddisfazione relativa ai medici; 2) soddisfazione relativa al personale infermieristico; 3) soddisfazione relativa al personale ausiliario; 4) soddisfazione relativa alla struttura ospedaliera. Seguendo le indicazioni di Cosuccia, Ferretti, Lorini, Calamai (2002) gli autori hanno somministrato il questionario a 1 804 pazienti ricoverati nell’ospedale “Le Scotte” di Siena. Sono stati utilizzati due modelli, utilizzando un’analisi fattoriale di conferma (modello dell’equazione strutturale): il primo modello con 4 fattori ortogonali, il secondo modello con 4 fattori obliqui. Gli indici SEM fit e il test del c2 sono stati utilizzati per valutare l’accettazione del secondo modello.

inizio pagina

Publication History

Per citare questo articolo

Corresponding author e-mail