Home > Riviste > Gazzetta Medica Italiana Archivio per le Scienze Mediche > Fascicoli precedenti > Gazzetta Medica Italiana Archivio per le Scienze Mediche 2008 August;167(4) > Gazzetta Medica Italiana Archivio per le Scienze Mediche 2008 August;167(4):199-202

ULTIMO FASCICOLO
 

ARTICLE TOOLS

Estratti

GAZZETTA MEDICA ITALIANA ARCHIVIO PER LE SCIENZE MEDICHE

Rivista di Medicina Interna e Farmacologia


Indexed/Abstracted in: BIOSIS Previews, EMBASE, Scopus, Emerging Sources Citation Index

 

CASI CLINICI  


Gazzetta Medica Italiana Archivio per le Scienze Mediche 2008 August;167(4):199-202

lingua: Inglese

Tessuto fibromuscolare mimante un mixoma dell’atrio destro. Descrizione di un caso clinico e review della letteratura scientifica

Oneglia C. 1, Cantamessa P. 1, Gualeni A. 1, Negri A. 2, Gambarotti M. 3

1 Cardiology Unit, Ospedale “S.Orsola” Fatebenefratelli, Brescia, Italy
2 Cardiac Surgery Unit University of Brescia Medical School, Brescia, Italy
3 Second Institute of Pathology University of Brescia Medical School, Brescia, Italy


PDF  


I mixomi cardiaci sono il tipo più comune di tumori primitivi del cuore, generalmente ma non esclusivamente, essi riguardano l’atrio destro. Essi possono essere ben definiti con la risonanza magnetica (magnetic resonance imaging: MRI), che svolge un ruolo importante e riconosciuto nella valutazione delle patologie cardiache sospettatte di essere neoplastiche. Gli Autori descrivono il caso di un paziente con diagnosi di mixoma atriale destro effettuata con l’ecocardiografia transesofagea (transesophageal echocardiography: TEE) e confermata dalla risonanza magnetica con contrasto con gadolinio del cuore. Tuttavia, l’esame istologico del tessuto asportato chirurgicamente ha rivelato che esso era formato da tessuto fibromuscolare, che aveva dato origine ad un “pseudomixoma”. Gli Autori presentano anche una review della letteratura scientifica corrente su anomalie simili.

inizio pagina

Publication History

Per citare questo articolo

Corresponding author e-mail