Home > Riviste > Gazzetta Medica Italiana Archivio per le Scienze Mediche > Fascicoli precedenti > Gazzetta Medica Italiana Archivio per le Scienze Mediche 2008 February;167(1) > Gazzetta Medica Italiana Archivio per le Scienze Mediche 2008 February;167(1):15-21

ULTIMO FASCICOLO
 

ARTICLE TOOLS

Estratti

GAZZETTA MEDICA ITALIANA ARCHIVIO PER LE SCIENZE MEDICHE

Rivista di Medicina Interna e Farmacologia


Indexed/Abstracted in: BIOSIS Previews, EMBASE, Scopus, Emerging Sources Citation Index

 

ARTICOLI ORIGINALI  


Gazzetta Medica Italiana Archivio per le Scienze Mediche 2008 February;167(1):15-21

Copyright © 2008 EDIZIONI MINERVA MEDICA

lingua: Inglese

Confronto tra il picco di consumo di ossigeno durante esercizi su tapis-roulant e cyclette in giovani ragazzi

Mamen A. 1, Resaland G. K. 1, Mo D. A. 2, Andersen L. B. 2, 3

1 Faculty of Teacher Education and Sport Sogn og Fjordane University College Sogndal, Norway 2 Section for Sport Medicine Norwegian School of Sport Sciences Oslo, Norway 3 Institute of Exercise and Sport sciences University of Southern Denmark Odense, Denmark


PDF  


Nei bambini, così come negli adulti, i fattori di rischio cardiovascolare comprendono la fitness fisica. La misurazione del picco di consumo di ossigeno (.VO2peak) rappresenta un metodo comunemente utilizzato per valutare la fitness aerobica. In diversi studi sono stati evidenziati negli adulti valori maggiori di .VO2peak (5-10%) durante esercizio su tapis roulant. Scarsi sono i dati relativi ai bambini, di conseguenza si è osservato come la modalità del test abbia influenzato i risultati relativi al .VO2peak nei bambini. Sono stati studiati 20 ragazzi con età media di 9,1±0,3 anni, testati su tapis-roulant e su cyclette. Il .VO2peak medio è stato pari a 1,71±0,21 versus 1,63±0,17 L min-1 durante esercizio su tapis-roulant e cyclette, rispettivamente, una differenza pari al 4,7% in favore della corsa. La frequenza cardiaca massima (maximal heart rate: HRmax) è stata di 203 versus a 95 battiti/min-1 (3,9%). La frequenza respiratoria massima (breathing frequency: BFmax) è stata di 66,7 versus 61,2 atti respiratori/min-1 (9,1%), rispettivamente. Il volume corrente (tidal volume, VT) è stato superiore del 4,6% durante l’esercizio con cyclette. Entrambi i test hanno soddisfatto i criteri del test massimale. I bambini possono utilizzare entrambi i test, ma i risultati saranno migliori con la corsa. Questo deve essere tenuto in considerazione quando si paragonano studi diversi su bambini che hanno utilizzato il tapis-roulant o la cyclette come tipo di esercizio.

inizio pagina

Publication History

Per citare questo articolo

Corresponding author e-mail