Home > Riviste > Gazzetta Medica Italiana Archivio per le Scienze Mediche > Fascicoli precedenti > Gazzetta Medica Italiana Archivio per le Scienze Mediche 2007 December;166(6) > Gazzetta Medica Italiana Archivio per le Scienze Mediche 2007 December;166(6):203-7

ULTIMO FASCICOLO
 

ARTICLE TOOLS

Estratti

GAZZETTA MEDICA ITALIANA ARCHIVIO PER LE SCIENZE MEDICHE

Rivista di Medicina Interna e Farmacologia


Indexed/Abstracted in: BIOSIS Previews, EMBASE, Scopus, Emerging Sources Citation Index

 

ARTICOLI ORIGINALI  


Gazzetta Medica Italiana Archivio per le Scienze Mediche 2007 December;166(6):203-7

lingua: Inglese

Studio sui canottieri agonistici Croati

Bradaric A. 1, Goic-Barisic I. 1, Erceg M. 2, Barisic I. 1, Rausavljevic N. 2, Peric I. 1, Tocilj J. 2

1 University Hospital Split, School of Medicine, University of Split, Split, Croatia;
2 Department of Kinesiology, Faculty of Natural Science, Mathematics and Education, University of Split, Split, Croatia


PDF  


Obiettivo. L’obiettivo di questo studio è stato di confrontare le caratteristiche antropometriche di base, i risultati dei test spiroergometrici e i parametri della soglia anaerobica dei canottieri agonistici Croati nel periodo pre-olimpico e post-olimpico nelle condizioni relative al lago Peruãa e di rapportare i dati alla bibliografia disponibile.
Metodi. I canottieri agonistici Croati erano 4 partecipanti alle Olimpiadi di Atene, di età compresa tra 26 e 33 anni. Sono state misurate le seguenti variabili: consumo di ossigeno assoluto (V.O2) e relativo (V.O2/Kg/min), massimo apporto di ossigeno (V.O2max), massima frequenza cardiaca (HR), ossigeno pulsatorio (V.O2/HR), emissione di anidride carbonica (V.CO2), ventilazione per minuto (V.E) e frequenza respiratoria (RR) tenendo conto dei parametri menzionati misurati nei passaggi con ventilazione anaerobica.
Risultati. I membri del doppio Croato hanno ottenuto valori maggiori per quanto riguarda i parametri spiroergometrici che sono stati studiati rispetto ai dati pubblicati relativi ad altri canottieri di altre nazionalità. I parametri della soglia anaerobica nel periodo pre-olimpico e in quello post-olimpico hanno evidenziato differenze significative in 6 su 7 parametri misurati.
Conclusioni. I risultati di questo studio rappresentano un importante punto di riferimento per quanto riguarda la programmazione del periodo preparatorio, dal momento che i dati ottenuti sono esatti indicatori del livello di preparazione e della condizione dei canottieri. I risultati dello studio possono essere di aiuto per programmare in modo migliore e più preciso il carico di lavoro del processo di allenamento.

inizio pagina

Publication History

Per citare questo articolo

Corresponding author e-mail