Home > Riviste > Gazzetta Medica Italiana Archivio per le Scienze Mediche > Fascicoli precedenti > Gazzetta Medica Italiana Archivio per le Scienze Mediche 2006 Dicembre;165(6) > Gazzetta Medica Italiana Archivio per le Scienze Mediche 2006 Dicembre;165(6):245-9

ULTIMO FASCICOLOGAZZETTA MEDICA ITALIANA ARCHIVIO PER LE SCIENZE MEDICHE

Rivista di Medicina Interna e Farmacologia


Indexed/Abstracted in: BIOSIS Previews, EMBASE, Scopus, Emerging Sources Citation Index

 

ARTICOLI ORIGINALI  


Gazzetta Medica Italiana Archivio per le Scienze Mediche 2006 Dicembre;165(6):245-9

lingua: Italiano

Correlazione tra diabete mellito e carcinoma del pancreas esocrino

Napoli E. 1, Velardita A. 2, Monterosso N. 2

1 Dipartimento di Scienze Biomediche, Università degli Studi di Catania, Catania;
2 Divisione di Chirurgia Generale, Ospedale Gravina e Santo Pietro, Caltagirone, Catania


PDF  ESTRATTI


Obiettivo. Questo studio mette in relazione il diabete mellito e la parte esocrina del pancreas.
Metodi. È stato condotto su un gruppo di pazienti che presentava un carcinoma del pancreas.
Risultati. I dati ottenuti nel gruppo con carcinoma del pancreas, relativamente all’amilasemia ed alla lipasemia, nei soggetti con diabete mellito sono ridotti rispetto a quelli evidenziati nei pazienti non diabetici.
Conclusioni. Questi risultati suggeriscono che il diabete mellito ha un ruolo importante nell’eziologia del carcinoma del pancreas e l’evoluzione è condizionata dall’esistenza delle complicanze che accompagnano il diabete mellito e ne costituiscono un ulteriore fattore di rischio. Possiamo dire, quindi, che nel diabete mellito esiste una pancreopatia esocrina correlata al diabete mellito che costituisce un fattore di rischio per le patologie neoplastiche del pancreas esocrino.

inizio pagina