Home > Riviste > Gazzetta Medica Italiana Archivio per le Scienze Mediche > Fascicoli precedenti > Gazzetta Medica Italiana Archivio per le Scienze Mediche 2005 June;164(3) > Gazzetta Medica Italiana Archivio per le Scienze Mediche 2005 June;164(3):179-86

ULTIMO FASCICOLO
 

ARTICLE TOOLS

Estratti

GAZZETTA MEDICA ITALIANA ARCHIVIO PER LE SCIENZE MEDICHE

Rivista di Medicina Interna e Farmacologia


Indexed/Abstracted in: BIOSIS Previews, EMBASE, Scopus, Emerging Sources Citation Index

 

ARTICOLI ORIGINALI  


Gazzetta Medica Italiana Archivio per le Scienze Mediche 2005 June;164(3):179-86

lingua: Italiano

Aumentati livelli sierici di nitrato nelle donne con pre-eclampsia

Mainini G. 1, Scaffa C. 1, Quirino L. 1, Torella M. 1, Lizza R. 2, di Grazia F. 2, De Franciscis P. 1

1 Dipartimento di Scienze Ginecologiche, Ostetriche e della Riproduzione, Seconda Università degli Studi di Napoli, Napoli;
2 Divisione di Ginecologia ed Ostetricia, Ospedale Civile di Aversa, Caserta


PDF  


Obiettivo. La sindrome materna di pre-eclampsia è caratterizzata da ipertensione, proteinuria, edema ed anomalie della coagulazione e della funzionalità epatica e renale. Questi sintomi possono tutti essere spiegati da una disfunzione generalizzata delle cellule endoteliali.La disfunzione delle cellule endoteliali può causare ipertensione mediante un ridotto rilascio di agenti vasodilatatori come l’ossido d’azoto.Una sua ridotta produzione potrebbe perciò avere un ruolo nella fisiopatologia della pre-eclampsia. Il nitrato inorganico è il metabolita finale stabile dell’ossido d’azoto e può essere misurato nel siero come indice della produzione di tale ossido.
Metodi. I gruppi studiati sono composti da donne con pre-eclampsia (n=20), donne di controllo gravide normali paragonabili (n=20) e donne non gravide in età riproduttiva (n=12).
Risultati. L’età (30 anni, range 21-41 ), l’età gestazionale (229 giorni, range 142-280) e la percentuale di donne nullipare (60%) sono state uguali per le donne con pre-eclampsia e per le gravidanze fisiologiche di controllo. Dodici donne in ciascun gruppo (60%) erano nullipare. Le donne non gravide avevano una età media di 29,4 anni (range 22-37) ed il 58% di esse era nulliparo. Le concentrazioni sieriche di nitrato erano significativamente aumentate nelle donne con pre-eclampsia rispetto alle donne gravide sane ed alle donne controllo non gravide. Non sono state evidenziate differenze significative tra i livelli sierici di nitrato delle nullipare e quelli delle pluripare.
Conclusioni. I livelli sierici di nitrato sono stati significativamente più elevati nelle donne con pre-eclampsia rispetto alle donne gravide sane di controllo. Tale dato potrebbe avere diverse spiegazioni.La conclusione provvisoria è che i dati di questo studio depongono a sfavore dell’ipotesi di una ridotta sintesi di ossido d’azoto da parte di cellule endoteliali malfunzionanti come principale meccanismo di vasocostrizione nella pre-eclampsia.

inizio pagina

Publication History

Per citare questo articolo

Corresponding author e-mail