Home > Riviste > Gazzetta Medica Italiana Archivio per le Scienze Mediche > Fascicoli precedenti > Gazzetta Medica Italiana Archivio per le Scienze Mediche 2004 Giugno;163(3) > Gazzetta Medica Italiana Archivio per le Scienze Mediche 2004 Giugno;163(3):75-80

ULTIMO FASCICOLO
 

ARTICLE TOOLS

Estratti

GAZZETTA MEDICA ITALIANA ARCHIVIO PER LE SCIENZE MEDICHE

Rivista di Medicina Interna e Farmacologia


Indexed/Abstracted in: BIOSIS Previews, EMBASE, Scopus, Emerging Sources Citation Index

 

ARTICOLI ORIGINALI  


Gazzetta Medica Italiana Archivio per le Scienze Mediche 2004 Giugno;163(3):75-80

lingua: Italiano

Domande e risposte dai pazienti, per il nostro ambulatorio

Pozzi A. 1, Vecchini E. 2, Curcio L. 3, Garrone A. 3, Tagliabue P. 3, Brega A. 3, Guarducci M. A. 3, Colasurdo R. 1, Lombardo C. 4

1 Medicina Generale, ASL Città di Milano, Distretto 2, Milano;
2 Medicina Generale, ASL Città di Milano, Distretto 3, Milano;
3 Pediatria, ASL Città di Milano, Distretto 2, Milano;
4 Medicina Generale, ASL Città di Milano, Distretto 1, Milano


PDF  


Gli Autori, 9 medici (5 pediatri e 4 medici di famiglia), sulla scia di analoghi lavori, hanno sottoposto un questionario di 20 domande ai loro pazienti per valutarne aspettative e opinione sul loro operato. Sono stati distribuiti 1439 questionari, 839 ci sono stati resi. Non tutti hanno risposto a tutte le domande contenute.
È emerso che la media delle visite dei pazienti ai nostri ambulatori è di circa 5-10 visite all’anno; la maggior frequenza è del sesso femminile. Il 58,7% è soddisfatto degli orari dell’ambulatorio, anche se il 73,5% apprezzerebbe altri orari nella giornata. Il 71% gradisce la visita per appuntamento. Pur essendo noi tutti medici che operiamo in singoli ambulatori, la presenza di più medici nello stesso studio non infastidisce. L’88,8% dei pazienti non gradisce il medico succube e vuole che tuteli la sua salute, a conferma del ruolo di fiducia nei confronti del medico.
Il 94% è contrario all’abolizione del Servizio Sanitario Nazionale e a forme indirette di pagamento delle prestazioni. L’aggiornamento del proprio medico attraverso partecipazioni a congressi e corsi è cosa gradita dal 96,7% dei pazienti. Il 62,9% ritiene utile la partecipazione del proprio medico a sperimentazioni, ma solo il 47,7% è disposto a partecipare alle stesse.

inizio pagina

Publication History

Per citare questo articolo

Corresponding author e-mail