Home > Riviste > Gazzetta Medica Italiana Archivio per le Scienze Mediche > Fascicoli precedenti > Gazzetta Medica Italiana Archivio per le Scienze Mediche 2004 February;163(1) > Gazzetta Medica Italiana Archivio per le Scienze Mediche 2004 February;163(1):11-3

ULTIMO FASCICOLO
 

ARTICLE TOOLS

Estratti

GAZZETTA MEDICA ITALIANA ARCHIVIO PER LE SCIENZE MEDICHE

Rivista di Medicina Interna e Farmacologia


Indexed/Abstracted in: BIOSIS Previews, EMBASE, Scopus, Emerging Sources Citation Index

 

ARTICOLI ORIGINALI  


Gazzetta Medica Italiana Archivio per le Scienze Mediche 2004 February;163(1):11-3

lingua: Italiano

Ernioplastica secondo Trabucco. Nostra esperienza

Maculotti L., Turra G.

Pronto Soccorso e Chirurgia d’Urgenza, Presidio Ospedaliero d’Iseo A.O. Mellino Mellini, Chiari, Brescia


PDF  


Obiettivo. Scopo dello studio retrospettivo è di confermare che l’ernioplastica secondo Trabucco è tra le migliori tecniche tension-free.
Metodi. Si riporta l’esperienza di 99 interventi di ernioplastica con la tecnica Trabucco, operati tutti dallo stesso operatore.
Risultati. Pur nell’ambito di un breve follow-up, non si sono riscontrate né recidive né complicanze maggiori. Le complicanze minori, quali ecchimosi, sieroma e dolore inguinale, sono state contenute (8%). Ripresa delle normali abitudini di vita a 2 settimane dall’intervento nel 90% dei casi, ripresa dell’attività lavorativa a 4 settimane dall’intervento nell’80%. Ottimo il risultato estetico, ottima la qualità di vita.
Conclusioni. La tecnica di Trabucco in mani esperte è raccomandabile per i notevoli vantaggi rispetto alle tecniche tradizionali.

inizio pagina

Publication History

Per citare questo articolo

Corresponding author e-mail