Home > Riviste > Gazzetta Medica Italiana Archivio per le Scienze Mediche > Fascicoli precedenti > Gazzetta Medica Italiana Archivio per le Scienze Mediche 2003 Febbraio;162(1) > Gazzetta Medica Italiana Archivio per le Scienze Mediche 2003 Febbraio;162(1):33-4

ULTIMO FASCICOLO
 

ARTICLE TOOLS

Estratti

GAZZETTA MEDICA ITALIANA ARCHIVIO PER LE SCIENZE MEDICHE

Rivista di Medicina Interna e Farmacologia


Indexed/Abstracted in: BIOSIS Previews, EMBASE, Scopus, Emerging Sources Citation Index

 

CASI CLINICI  


Gazzetta Medica Italiana Archivio per le Scienze Mediche 2003 Febbraio;162(1):33-4

lingua: Italiano

Degenerazione carcinomatosa di condilomi anali in paziente immunodepresso

Maculotti L. 1, D'Addazio G. B. 1, Colosini L. 2, Furloni R. 3, Cantalamessa A. 3, Della Casa N. 4

1 Pronto Soccorso e Chirurgia d’Urgenza, Presidio Ospedaliero d’Iseo A.O. Mellino Mellini, Chiari, Brescia;
2 Sert, Presidio Ospedaliero d’Iseo A.O. Mellino Mellini, Chiari, Brescia;
3 Medicina Generale, Presidio Ospedaliero d’Iseo A.O. Mellino Mellini, Chiari, Brescia;
4 Chirurgia Generale I, A.O. Spedali Civili, Brescia


PDF  


Si presenta un caso di degenerazione in carcinoma squamoso di condilomatosi anale in ex tossicodipendente, HIV positivo. Gli agenti etiologici probabili sono l’immunodepressione e il virus HPV ad alto rischio e di vecchia data. Per le condizioni compromesse, si è attuato un trattamento chirurgico palliativo e radiante.

inizio pagina

Publication History

Per citare questo articolo

Corresponding author e-mail