Ricerca avanzata

Home > Riviste > Gazzetta Medica Italiana Archivio per le Scienze Mediche > Fascicoli precedenti > Gazzetta Medica Italiana Archivio per le Scienze Mediche 2002 Giugno;161(3) > Gazzetta Medica Italiana Archivio per le Scienze Mediche 2002 Giugno;161(3):113-8

FASCICOLI E ARTICOLI   I PIÙ LETTI

ULTIMO FASCICOLOGAZZETTA MEDICA ITALIANA ARCHIVIO PER LE SCIENZE MEDICHE

Rivista di Medicina Interna e Farmacologia

Indexed/Abstracted in: BIOSIS Previews, EMBASE, Scopus, Emerging Sources Citation Index

Periodicità: Mensile

ISSN 0393-3660

Online ISSN 1827-1812

 

Gazzetta Medica Italiana Archivio per le Scienze Mediche 2002 Giugno;161(3):113-8

 REVIEWS

Quadro elettrocardiografico di diffusa inversione dell’onda T “Global T wave inversion”

Carrieri L., Paglia I., Morello M., Mangiardi L.

Dipartimento di Medicina Interna, Cattedra di Cardiologia, Università degli Studi di Torino, Torino

La “global T wave inversion” è un’anomalia elettrocardiografica primitiva, che si osserva in numerose patologie cardiache e non, in caso di alterazioni metaboliche o elettrolitiche e anche in soggetti sani, come riscontro casuale. È più frequente nel sesso femminile, si associa raramente a malattia coronarica e presenta una prognosi favorevole. Presentiamo qui il caso di una paziente ricoverata per una sensazione di oppressione toracica, che presentava un quadro di diffusa inversione dell’onda T all’elettrocardiogramma e coronarie sane.
Sono state proposte diverse ipotesi per spiegare questo tipo di alterazione: l’effetto delle catecolamine circolanti, l’eterogeneità elettrica a livello della parete ventricolare, le anomalie dei canali del potassio.
L’ecostress con infusione di dobutamina potrebbe essere un primo esame per escludere una coronaropatia, soprattutto in pazienti asintomatici. Una normalizzazione dell’onda T, associata ad un ecocardiogramma basale normale, non modificato dall’infusione di dobutamina, potrebbe identificare pazienti con anomalie ECG non causate da ischemia.

lingua: Italiano


FULL TEXT  ESTRATTI

inizio pagina