Home > Riviste > Gazzetta Medica Italiana Archivio per le Scienze Mediche > Fascicoli precedenti > Gazzetta Medica Italiana Archivio per le Scienze Mediche 2002 Aprile;161(2) > Gazzetta Medica Italiana Archivio per le Scienze Mediche 2002 Aprile;161(2):53-61

ULTIMO FASCICOLO
 

ARTICLE TOOLS

Estratti

GAZZETTA MEDICA ITALIANA ARCHIVIO PER LE SCIENZE MEDICHE

Rivista di Medicina Interna e Farmacologia


Indexed/Abstracted in: BIOSIS Previews, EMBASE, Scopus, Emerging Sources Citation Index

 

ARTICOLI ORIGINALI  


Gazzetta Medica Italiana Archivio per le Scienze Mediche 2002 Aprile;161(2):53-61

lingua: Italiano

La disfunzione erettile. Approccio alimentare mediante integrazione metabolica con gli acidi grassi polinsaturi omega 3 (ω3)

Zaccagna C. A., Zullo G.

ASL 5 - Rivoli Torinese - Torino


PDF  


Obiettivo. La Disfunzione Erettile (ED) ha trovato nel sildenafil una buona soluzione farmacologica ma non va dimenticato il ruolo importante dell’alimentazione nel trattamento di molti problemi.
Casualmente abbiamo notato che, molti pazienti maschi, con problemi circolatori, che assumevano PUFA n. 3, avevano osservato un miglioramento nella loro attività sessuale. Lo scopo di questo studio è di valutare l’efficacia di un prodotto (TRIOLIP 1000) che contiene PUPA n. 3 in concentrazioni elevate proprio in questa disfunzione sessuale.
Metodi. Abbiamo arruolato 30 pazienti maschi, età 40-73, con problemi di disfunzione erettile causata da problemi vascolari di cui: 8 con concomitante NIDDM, 5 con ipertensione e 7 con ipercolesterolemia. Il dosaggio somministrato del prodotto Triolip è stato di 2-3 g al giorno per 12 settimane. Gli effetti sulla funzione erettile sono stati valutati ogni 4 settimane, mediante intervista personale riguardante il tempo per raggiungere l’erezione, la qualità e la durata della stessa.
Risultati. In tutti i pazienti è stata osservata una più rapida erezione, più soddisfacente in termini di durata fino all’eiaculazione. Questo effetto positivo si manifesta 2-3 settimane dopo l’inizio della terapia.
Conclusioni. È nostra convinzione che in questo tipo di Disfunzione Erettile, non causato da problemi anatomici, danni neurologici, problemi endocrini e cause iatrogene la somministrazione di PUFA n. 3 sia certamente indicata. La possibilità di utilizzare questo metodo naturale ci permette di trattare la Disfunzione Erettile in modo fisiologico, migliorando anche le funzioni cardiovascolari.

inizio pagina

Publication History

Per citare questo articolo

Corresponding author e-mail