Home > Riviste > Gazzetta Medica Italiana Archivio per le Scienze Mediche > Fascicoli precedenti > Gazzetta Medica Italiana Archivio per le Scienze Mediche 1998 April;157(2) > Gazzetta Medica Italiana Archivio per le Scienze Mediche 1998 April;157(2):49-51

ULTIMO FASCICOLO
 

ARTICLE TOOLS

Estratti

GAZZETTA MEDICA ITALIANA ARCHIVIO PER LE SCIENZE MEDICHE

Rivista di Medicina Interna e Farmacologia


Indexed/Abstracted in: BIOSIS Previews, EMBASE, Scopus, Emerging Sources Citation Index

 

CASI CLINICI  


Gazzetta Medica Italiana Archivio per le Scienze Mediche 1998 April;157(2):49-51

Copyright © 1998 EDIZIONI MINERVA MEDICA

lingua: Italiano

La sindrome di Tietze. Una causa di toracoalgia misconosciuta. Descrizione di un caso clinico

Fichera G. 1, Lioniello M. 2, Svevo A. 1, Rizzo G. 1, Savastano M. A. 3

1 ASR-USL n. 12 - Regione Piemonte, Ospedale degli Infermi - Biella, Dipartimento Emergenza Accettazione; 2 ASR-USL n. 12 - Regione Piemonte, Ospedale degli Infermi - Biella, Servizio di Radiologia; 3 ASL NA 5 - Regione Campania, Ospedale «G. Capilupi» - Capri (Napoli), Divisione di Medicina Generale


PDF  


La sindrome di Tietze, è un’affezione sostanzialmente poco frequente, ma da tener presente nella diagnostica differenziale del dolore toracico. È caratterizzata dalla presenza di una tumefazione dolorosa dell’articolazione sterno-clavicolare o delle articolazioni condrosternali, a carattere autolimitante, a decorso cronico e ad eziologia sconosciuta. Una attenta valutazione clinica e strumentale può ricondurre alla diagnosi di questa affezione evitando, così, inutili ricoveri ed allarmismi emotivamente impegnativi per il paziente.

inizio pagina

Publication History

Per citare questo articolo

Corresponding author e-mail