Ricerca avanzata

Home > Riviste > Minerva Gastroenterologica e Dietologica > Fascicoli precedenti > Minerva Gastroenterologica e Dietologica 2012 Dicembre;58(4) > Minerva Gastroenterologica e Dietologica 2012 Dicembre;58(4):355-65

FASCICOLI E ARTICOLI   I PIÙ LETTI   eTOC

ULTIMO FASCICOLOMINERVA GASTROENTEROLOGICA E DIETOLOGICA

Rivista di Gastroenterologia, Nutrizione e Dietetica


Indexed/Abstracted in: CAB, EMBASE, PubMed/MEDLINE, Scopus, Emerging Sources Citation Index

 

Minerva Gastroenterologica e Dietologica 2012 Dicembre;58(4):355-65

LE MALATTIE DEL PANCREAS: UN AGGIORNAMENTO 

Aggiornamento sulla pancreatite acuta sperimentale

Kahl S. 1, 2, Mayer J. M. 3

1 Department of Internal Medicine, DRK Kliniken Berlin I Köpenick, Gastroenterology, Berlin, Germany;
2 DepartmentofGastroenterology, Otto-von-Guericke-University of Magdeburg, Magdeburg, Germany;
3 DepartmentofVisceralSurgery, Stauferklinikum Schwäbisch Gmünd, Mutlangen, Germany

La pancreatite acuta è una malattia non ancora pienamente compresa. Il primo evento fisiopatologico sfugge all’osservazione clinica, perché i pazienti in genere si presentano solo qualche tempo dopo l’insorgenza acuta della malattia. Inoltre, molti fattori eziologici possono portare alla pancreatite acuta e il decorso clinico può variare da lieve e autolimitante, a grave e pericoloso per la vita. Pertanto, sono necessari modelli sperimentali per qualunque ricerca sulla pancreatite acuta precoce. A seconda del quadro clinico variabile di pancreatite acuta, esistono numerosi modelli diversi. In questo articolo, descriviamo i modelli più comunemente usati e ne illustriamo i vantaggi e gli svantaggi.

lingua: Inglese


FULL TEXT  ESTRATTI

inizio pagina