Home > Riviste > Minerva Gastroenterologica e Dietologica > Fascicoli precedenti > Minerva Gastroenterologica e Dietologica 2012 Marzo;58(1) > Minerva Gastroenterologica e Dietologica 2012 Marzo;58(1):19-24

ULTIMO FASCICOLOMINERVA GASTROENTEROLOGICA E DIETOLOGICA

Rivista di Gastroenterologia, Nutrizione e Dietetica


Indexed/Abstracted in: CAB, EMBASE, PubMed/MEDLINE, Scopus, Emerging Sources Citation Index


eTOC

 

ARTICOLI ORIGINALI  


Minerva Gastroenterologica e Dietologica 2012 Marzo;58(1):19-24

lingua: Inglese

Registrazione di “patient reported outcome” e qualità di vita nella pratica clinica quotidiana: pronti ad attuarla con successo?

Atreja A., Rizk M.

Department of Gastroenterology, Digestive Disease Institute Cleveland Clinic, Cleveland, OH, USA


PDF  ESTRATTI


Obiettivo. L’obiettivo di questo studio era valutare la fattibilità della registrazione di un questionario sugli outcome riferiti dal paziente (patient reported outcome, PRO) mediante impiego di internet tablet nel movimentato contesto di un reparto di gastroenterologia, e determinare i fattori predittivi della compilazione completa del questionario. PRO e qualità di vita sono strumenti estesamente utilizzati per stimare il peso della malattia per il paziente, oltre che come end-point negli studi clinici. Tuttavia, la loro acquisizione su carta può essere costosa, soggetta ad errori umani, ed inefficiente. Abbiamo ipotizzato che la maggior parte dei pazienti, indipendentemente dall’età, dal sesso e dal gruppo etnico, fosse in grado di compilare i questionari PRO su Internet tablet in tempi accettabili con buoni livelli di soddisfazione.
Metodi. Per l’acquisizione dei PRO sono stati utilizzati tablet abilitati alla navigazione in internet, e i punteggi sommativi riferiti alla qualità di vita sono stati comunicati ai medici. I fattori predittivi di compilazione completa sono stati inizialmente valutati con un’analisi univariata e successivamente mediante analisi multivariata utilizzando un metodo di selezione automatizzata a step su 1000 campioni bootstrap. La soddisfazione del paziente è stata valutata con una scala Likert composta da 5 item.
Risultati. Durante il periodo di studio di 12 settimane, sono stati registrati 1625 accessi di pazienti (età media 49,8±14,3 anni, 55,2% di sesso femminile, 82,5% di razza bianca) per l’inserimento di dati di PRO nei tablet, e 1396 di questi accessi (85,9%) hanno prodotto una compilazione completa del questionario. Il tempo di compilazione medio del questionario PRO è stato inferiore a 10 minuti (9,3 minuti±7). La maggior parte dei pazienti ha giudicato i tablet facili da usare (69,7%) e ha dichiarato di preferirli ai questionari cartacei (70,8%). L’analisi multivariata ha dimostrato che i soggetti con più probabilità di completare il questionario (odds ratio [OR] 4,0; P=0,001) erano gli individui di razza caucasica (OR 1,9; P=0,004), quelli che avevano un punteggio Cleveland Clinic Global Quality of Life più alto (OR 2,2; P=0,027) e quelli con malattia infiammatoria intestinale o epatopatia.
Conclusioni. La registrazione dei PRO nei reparti di gastroenterologia mediante Internet tablet è fattibile senza sovraccarichi aggiuntivi, con buoni livelli di soddisfazione del paziente e buone percentuali di completamento del questionario.

inizio pagina