Home > Riviste > Minerva Gastroenterologica e Dietologica > Fascicoli precedenti > Minerva Gastroenterologica e Dietologica 2009 Giugno;55(2) > Minerva Gastroenterologica e Dietologica 2009 Giugno;55(2):159-62

ULTIMO FASCICOLO
 

ARTICLE TOOLS

Estratti

MINERVA GASTROENTEROLOGICA E DIETOLOGICA

Rivista di Gastroenterologia, Nutrizione e Dietetica


Indexed/Abstracted in: CAB, EMBASE, PubMed/MEDLINE, Scopus, Emerging Sources Citation Index


eTOC

 

REVIEW  


Minerva Gastroenterologica e Dietologica 2009 Giugno;55(2):159-62

lingua: Inglese

Fattori di rischio legati all’acquisizione dell’HCV: focus sulle caratteristiche etniche e culturali

Pellicano R. 1, De Angelis C. 1, De Luca L. 2, Smedile A. 1, Berrutti M. 1, Astegiano M. 1, Rizzetto M. 1

1 Department of Gastro-Hepatology Molinette Hospital Turin, Italy
2 Gastroenterology and Digestive Endoscopy Pellegrini Hospital Naples, Italy


PDF  


La precisa definizione delle fonti e delle modalità di trasmissione del virus dell’epatite C (HCV) é una priorità di sanità pubblica di tutto il mondo. Ciò è ancora più evidente laddove coesistono realtà multietniche. Nonostante le attuali conoscenze sui fattori di rischio per la trasmissione di HCV, in circa la metà dei casi non risulta all’anamnesi una storia di trasmissione parenterale. Nella presente pubblicazione, che focalizza su aspetti etnici e culturali della trasmissione di HCV, gli autori enfatizzano il ruolo dell’educazione sanitaria per prevenire l’acquisizione e la diffusione virale. In tempi di globalizzazione e migrazioni su larga scala, solo una strategia di prevenzione basata sull’informazione capillare potrà permettere di modificare dei comportamenti a rischio

inizio pagina

Publication History

Per citare questo articolo

Corresponding author e-mail