Home > Riviste > Minerva Gastroenterologica e Dietologica > Fascicoli precedenti > Minerva Gastroenterologica e Dietologica 2009 Marzo;55(1) > Minerva Gastroenterologica e Dietologica 2009 Marzo;55(1):101-10

ULTIMO FASCICOLO
 

ARTICLE TOOLS

Estratti

MINERVA GASTROENTEROLOGICA E DIETOLOGICA

Rivista di Gastroenterologia, Nutrizione e Dietetica


Indexed/Abstracted in: CAB, EMBASE, PubMed/MEDLINE, Scopus, Emerging Sources Citation Index


eTOC

 

REVIEW  L’EPATOLOGIA NEL 2009


Minerva Gastroenterologica e Dietologica 2009 Marzo;55(1):101-10

lingua: Inglese

Consigli per una carriera accademica in gastroenterologia: applicazione per la fellowship, scelta del lavoro, negoziazione del contratto per la ricerca e promozione

Cappel M. S

Division of Gastroenterology William Beaumont Hospital, Royal Oak, MI, USA


PDF  


L’obiettivo del presente articolo è di descrivere una strategia comprensiva per una carriera di successo nella gastroenterologia accademica, riportando raccomandazioni di senso comune, ma essenzialmente finora non pubblicate. I seguenti consigli sono basati sulla expert opinion e su una personale esperienza come mentore di 125 specializzandi e allievi interni di gastroenterologia come direttore di scuola di specializzazione per un periodo di 9 anni e un’attività di mentore di ricerca, con una bibliografia di più di 160 articoli in giornali peer-reviewed e la pubblicazione di 11 libri in una carriera accademica di 23 anni. I criteri primari per la selezione dei candidati alla specializzazione includono il punteggio agli esami di profitto, la performance clinica, la performance al colloquio, la formazione clinica e la produttività di ricerca. Per avere opzioni ottimali, è utile scegliere la subspecialità di gastroenterologia precocemente durante la frequenza clinica, consultare un mentore e sviluppare una strategia ben pianificata. La progressione accademica dipende dalle pubblicazioni, i grant, il riconoscimento a livello nazionale, le capacità di relazione interpersonale e le referenze. Le categorie degli articoli, dal più alto al più basso come prestigio sono articoli originali, articoli di revisione, capitoli di libri, case report e lettere/abstract. Gli articoli sono giudicati in base al prestigio del giornale di pubblicazione. Gli articoli rifiutati devono essere nuovamente inviati a giornali meno prestigiosi fino a che non siano accettati per la pubblicazione. Gli articoli pubblicati su giornali non peer-review hanno un impatto trascurabile sulla carriera. Il supporto con grant crea tempo protetto. La reputazione istituzionale è importante nella carriera accademica. Non accettare un lavoro senza contratto scritto, che deve essere verificato da un avvocato. Un’offerta esterna rafforza la posizione di negoziazione. È utile essere socievoli e non litigiosi al lavoro, creando un network con i colleghi. Dovrebbe essere ricercato un mentore, incontrandolo regolarmente per ottenere un feedback. Mai esprimere rabbia al proprio capo o ai pazienti. Dovrebbe esser evitato di litigare con i propri sottoposti. È utile la subspecializzazione, per sviluppare uno specifico expertise, focalizzandosi su quest’area nella ricerca e nella pratica clinica. Una strategia ben pianificata può aiutare ad ottenere una posizione accademica rilevante presto e con efficienza

inizio pagina

Publication History

Per citare questo articolo

Corresponding author e-mail