Ricerca avanzata

Home > Riviste > Minerva Gastroenterologica e Dietologica > Fascicoli precedenti > Minerva Gastroenterologica e Dietologica 2006 Giugno;52(2) > Minerva Gastroenterologica e Dietologica 2006 Giugno;52(2):175-86

FASCICOLI E ARTICOLI   I PIÙ LETTI   eTOC

ULTIMO FASCICOLOMINERVA GASTROENTEROLOGICA E DIETOLOGICA

Rivista di Gastroenterologia, Nutrizione e Dietetica

Indexed/Abstracted in: CAB, EMBASE, PubMed/MEDLINE, Scopus, Emerging Sources Citation Index

Periodicità: Trimestrale

ISSN 1121-421X

Online ISSN 1827-1642

 

Minerva Gastroenterologica e Dietologica 2006 Giugno;52(2):175-86

AN UPDATE ON HEPATITIS C VIRUS INFECTION 

Recurrent hepatitis C following liver transplantation: a review of factors associated with graft injury

Schlenker C., Trotter J.

Division of Gastroenetrology/Hepatology University of Colorado, Denver, CO, USA

La ricomparsa del virus dell’epatite C (HCV) avviene virtualmente in quasi tutti i pazienti trapiantati di fegato a seguito di epatopatia HCV correlata. Sebbene il decorso clinico e istologico della ricomparsa di HCV siano altamente variabili, la nuova epatite ha un corso accelerato rispetto all’epatopatia da HCV nei pazienti non trapiantati, provocando cirrosi nel 5-30% dei pazienti entro 5 anni dal trapianto. In questo articolo vengono sottolineati i fattori associati con la gravità della ricomparsa di HCV (ad esempio il livello della viremia pretrapianto, trapianto da donatore vivente, età del donatore, infezione da Citomegalo-virus, trattamento del rigetto), e vengono forniti aggiornamenti sui meccanismi del danno epatico e sulle potenziali misure per prevenire o minimizzare questo danno.

lingua: Inglese


FULL TEXT  ESTRATTI

inizio pagina