Home > Riviste > Minerva Gastroenterologica e Dietologica > Fascicoli precedenti > Minerva Gastroenterologica e Dietologica 2004 Giugno;50(2) > Minerva Gastroenterologica e Dietologica 2004 Giugno;50(2):149-54

ULTIMO FASCICOLO
 

ARTICLE TOOLS

Estratti

MINERVA GASTROENTEROLOGICA E DIETOLOGICA

Rivista di Gastroenterologia, Nutrizione e Dietetica


Indexed/Abstracted in: CAB, EMBASE, PubMed/MEDLINE, Scopus, Emerging Sources Citation Index


eTOC

 

ARTICOLI ORIGINALI  


Minerva Gastroenterologica e Dietologica 2004 Giugno;50(2):149-54

lingua: Inglese

Acute recurrent diverticulitis is prevented by oral administration of a polybacterial lysate suspension

Dughera L., Serra A. M., Battaglia E., Tibaudi D., Navino M., Emanuelli G.


PDF  


Obiettivo. La diverticolite acuta è causata dall'anormale accumulo di batteri e di feci nel lume dei diverticoli, con conseguente disequilibrio fra la microflora residente e germi patogeni; le enterobatteriacee Gram negative, in particolare Escherichia coli e Proteus species, dotati di particolare capacità enteroadesiva, sono i maggiori responsabili dell'infiammazione e dei sintomi. L'intestino rappresenta il più esteso organo linfo-epiteliale dell'organismo e produce quotidianamente una quantità di anticorpi, soprattutto IgA, maggiore di quella di qualsiasi altro organo. Le IgA sono dotate di proprietà immunologiche e anti-infiammatorie. Scopo di questo studio è valutare l'efficacia di un lisato polimicrobico purificato somministrato per via orale nella prevenzione degli episodi ricorrenti di diverticolite e nel miglioramento dei sintomi associati.
Metodi. Sono stati valutati 83 pazienti consecutivi con diagnosi di diverticolite acuta ricorrente e almeno 2 attacchi nel corso dell'ultimo anno. I pazienti sono stati randomizzati in 2 gruppi di trattamento, con una sospensione orale contenete un lisato batterico polivalente (gruppo A) oppure nessun trattamento farmacologico (gruppo B).
Risultati. Hanno terminato il periodo di studio 76 pazienti (41 nel gruppo A e 35 nel gruppo B). Le somme dei punteggi relativi ai sintomi, riportati sulle schede giornaliere, sono state calcolate ed esaminate con analisi statistica ANOVA. Le differenze statistiche fra il gruppo A vs il gruppo B sono state registrate dopo 1 mese (p<0,05) e 3 mesi (p<0,01) di trattamento con sospensione orale di lisato polibatterico.
Conclusioni. La somministrazione dell'enterovaccino orale risulta efficace e ben tollerata per la prevenzione della diverticolite ricorrente; tale effetto è verosimilmente dovuto alla stimolazione diretta delle difese mucose mediate dalla produzione di IgA

inizio pagina

Publication History

Per citare questo articolo

Corresponding author e-mail