Home > Riviste > Esperienze Dermatologiche > Fascicoli precedenti > Esperienze Dermatologiche 2016 March;18(1) > Esperienze Dermatologiche 2016 March;18(1):38-44

ULTIMO FASCICOLO
 

ARTICLE TOOLS

Estratti

ESPERIENZE DERMATOLOGICHE

Rivista di Dermatologia


Journal of Istituto Dermatologico San Gallicano
Official Journal of the Associazione Dermatologi Ospedalieri Italiani - A.D.O.I.
Indexed/Abstracted in: EMBASE, Scopus

 

ARTICOLI SPECIALI  


Esperienze Dermatologiche 2016 March;18(1):38-44

lingua: Italiano

La patologia psoriasica: costi della malattia e impatto sul Sistema Sanitario Nazionale Italiano

Gilberto BELLIA 1, Francesca GAIANI 2, Mauro BOVOLENTA 1, Piergiorgio MALAGOLI 2

1 UCB Pharma Italia, Milano, Italia; 2 IRCCS Policlinico San Donato, Milano, Italia


PDF  


La psoriasi è una patologia infiammatoria cronica, immuno-mediata, che colpisce la cute; nei paesi occidentali ha un’incidenza che varia dall’1,5% al 4%. Generalmente ha un picco d’incidenza tra i 20-30 anni e tra i 50-60 anni. La “prima linea” di trattamento sono i farmaci per uso topico. La “seconda linea” di trattamento comprende la fototerapia e i farmaci sistemici non biotecnologici (ciclosporina A, metotressato e acitretina). La “terza linea” di trattamento è rappresentata dai farmaci biotecnologici (etanercept, infliximab, adalimumab e ustekinumab). Questo lavoro analizza i costi della gestione dei pazienti con psoriasi in termini sanitari e sociali, prendendo in considerazione sia i costi diretti (farmaci, visite mediche, esami, ecc) sia indiretti (giornate di lavoro perse, ecc). L’analisi degli studi di costo-efficacia dimostra come la spesa sanitaria sia strettamente correlata alla gravità della malattia. In Italia il processo di “pricing” dei farmaci innovativi è passato da un sistema di scelta del prezzo del farmaco tipicamente basato sul benefico clinico a una scelta basata sul beneficio incrementale; questo cambiamento può essere giudicato corretto ma tuttavia presenta alcuni limiti. Una più chiara e definita determinazione dei prezzi porterebbe sicuramente a un miglioramento del sistema rendendolo più efficiente e sostenibile.

inizio pagina

Publication History

Per citare questo articolo

Corresponding author e-mail