Home > Riviste > Esperienze Dermatologiche > Fascicoli precedenti > Esperienze Dermatologiche 2014 June;16(2) > Esperienze Dermatologiche 2014 June;16(2):91-3

ULTIMO FASCICOLO
 

ARTICLE TOOLS

Estratti

ESPERIENZE DERMATOLOGICHE

Rivista di Dermatologia


Journal of Istituto Dermatologico San Gallicano
Official Journal of the Associazione Dermatologi Ospedalieri Italiani - A.D.O.I.
Indexed/Abstracted in: EMBASE, Scopus

 

CASI CLINICI  


Esperienze Dermatologiche 2014 June;16(2):91-3

Copyright © 2014 EDIZIONI MINERVA MEDICA

lingua: Italiano

Su un particolare caso di miasi nodulare

Spataro A., La Rosa F., Pala S.

Dipartimento di Malattie Tropicali e Infettive, Servizio di Dermatologia Tropicale ed MST, Università “La Sapienza” di Roma, Roma, Italia


PDF  


Con il termine di miasi, dal greco μυια: mosca, si indica un gruppo di affezioni parassitarie causate dallo sviluppo di larve di ditteri. Dal punto di vista epidemiologico si distinguono le forme accidentali, dovute all’ingestione di cibo contaminato avariato o non opportunamente lavato; le forme facoltative, causate da ditteri che si nutrono su materiale organico in decomposizione, tipo ferite, e sul quale facoltativamente possono essere depositate uova o direttamente le larve; le forme obbligatorie, dipendenti da parassiti obbligatori che si localizzano sotto forma di larve in tessuti vivi dove compiono parte del loro ciclo vitale. A quest’ultimo gruppo appartengono le miasi cutanee. Gli autori presentano il caso clinico di un uomo affetto da miasi nodulare multipla.

inizio pagina

Publication History

Per citare questo articolo

Corresponding author e-mail