Home > Riviste > Esperienze Dermatologiche > Fascicoli precedenti > Esperienze Dermatologiche 2012 June;14(2) > Esperienze Dermatologiche 2012 June;14(2):65-8

ULTIMO FASCICOLO
 

ARTICLE TOOLS

Estratti

ESPERIENZE DERMATOLOGICHE

Rivista di Dermatologia


Journal of Istituto Dermatologico San Gallicano
Official Journal of the Associazione Dermatologi Ospedalieri Italiani - A.D.O.I.
Indexed/Abstracted in: EMBASE, Scopus

 

CASI CLINICI  


Esperienze Dermatologiche 2012 June;14(2):65-8

Copyright © 2012 EDIZIONI MINERVA MEDICA

lingua: Italiano, Inglese

Placche mucose (erosioni mucosali) sul glande come segno di presentazione della sifilide. Un insolito caso di sifilide

Errichetti E., Piccirillo A., Ricciuti Fe., Ricciuti Fr.

Dipartimento di Dermatologia e Malattie Sessualmente Trasmesse, Ospedale San Carlo, Potenza, Italia


PDF  


La sifilide classicamente inizia con la comparsa di un sifiloma a livello del sito di penetrazione treponemica iniziale. Tuttavia, raramente, il sifiloma può mancare e i primi e unici segni della malattia possono coincidere con le lesioni del secondo stadio (sifilide secondaria). Questa presentazione clinica è nota come “sifilide decapitata” o “sifilide d’emblée”. Le manifestazioni sifilitiche secondarie sono estremamente variabili nella loro espressione e, per tale motivo, la sifilide decapitata può manifestarsi con diversi quadri clinici, alcuni più frequenti e riconoscibili e alcuni più inusuali. Viene descritto un insolito caso di sifilide decapitata che si presenta con delle placche mucose (erosioni mucosali) localizzate sul glande e accompagnate da una linfoadenopatia localizzata come unico segno di insorgenza della malattia. Saranno discusse le cause e gli aspetti clinici della sifilide decapitata .

inizio pagina

Publication History

Per citare questo articolo

Corresponding author e-mail