Home > Riviste > Esperienze Dermatologiche > Fascicoli precedenti > Esperienze Dermatologiche 2012 March;14(1) > Esperienze Dermatologiche 2012 March;14(1):15-7

ULTIMO FASCICOLO
 

ARTICLE TOOLS

Estratti

ESPERIENZE DERMATOLOGICHE

Rivista di Dermatologia


Journal of Istituto Dermatologico San Gallicano
Official Journal of the Associazione Dermatologi Ospedalieri Italiani - A.D.O.I.
Indexed/Abstracted in: EMBASE, Scopus

 

CASI CLINICI  


Esperienze Dermatologiche 2012 March;14(1):15-7

Copyright © 2012 EDIZIONI MINERVA MEDICA

lingua: Inglese

Leucemia linfatica cronica a cellule B associata alla manifestazione iniziale di molteplici lesioni cutanee: segnalazione di un’insolita presentazione iniziale

Albayrak M. 1, Albayrak A. 2, Coban I. 3, Celebi H. 1, Alper M. 2, Unver Koluman B. 1

1 Department of Hematology, Diskapi Y.B. Training and Research Hospital, Ankara, Turkey
2 Department of Pathology, Diskapi Y.B. Training and Research Hospital, Ankara, Turkey
3 Department of Pathology, Hakkari State Hospital, Ankara, Turkey


PDF  


I casi di leucemia linfatica cronica (LLC) associata a un coinvolgimento cutaneo iniziale sono rari e nella maggior parte di tali casi si tratta di LLC a cellule T. Segnaliamo il caso di un paziente con eruzione cutanea eritematosa, pruriginosa e persistente. L’esame al microscopio della biopsia cutanea è stato valutato come il coinvolgimento cutaneo di un piccolo linfoma linfocitico/LLC a cellule B. Dopo aver interpretato la conta ematica completa, la citometria a flusso e la biopsia del midollo osseo, al paziente è stata diagnosticata una LLC a cellule B con coinvolgimento cutaneo. Il paziente è stato considerato nella categoria a basso rischio in accordo al sistema di stadiazione Rai modificato ed è stato trattato con una polichemioterapia a base di ciclofosfamide, vincristina e prednisone (CVP). Le lesioni cutanee sono scomparse dopo l’inizio della chemioterapia con sei cicli di CVP. Il paziente è stato seguito nella remissione per gli ultimi tre anni. Presentiamo questo caso come un raro paziente affetto da LLC a cellule B associata alla manifestazione di lesioni cutanee, e menzioniamo la risposta al trattamento.

inizio pagina

Publication History

Per citare questo articolo

Corresponding author e-mail