Home > Riviste > Esperienze Dermatologiche > Fascicoli precedenti > Esperienze Dermatologiche 2010 March;12(1) > Esperienze Dermatologiche 2010 March;12(1):17-21

ULTIMO FASCICOLO
 

ARTICLE TOOLS

Estratti

ESPERIENZE DERMATOLOGICHE

Rivista di Dermatologia


Journal of Istituto Dermatologico San Gallicano
Official Journal of the Associazione Dermatologi Ospedalieri Italiani - A.D.O.I.
Indexed/Abstracted in: EMBASE, Scopus

 

CASI CLINICI  


Esperienze Dermatologiche 2010 March;12(1):17-21

Copyright © 2010 EDIZIONI MINERVA MEDICA

lingua: Inglese, Italiano

Leucemia promielocitica acuta manifestatasi con una porpora retiforme

Brunasso A. M. G. 1, 2, Pozzessere D. 3, Destefanis M. 3, Santini S. 3, 4, Curcic P. 2, Massone C. 2

1 Dipartimento di Dermatologia, Ospedale Galliera, Genova, Italia 2 Dipartmento di Dermatologia, Università di Medicina di Graz, Graz, Austria 3 Unità di Oncologia Medica Sandro Pitigliani, Dipartimento di Oncologia, Ospedale di Prato, Prato, Italia 4 Dipartimento di Ematologia, Ospedale di Prato, Prato, Italia


PDF  


La porpora retiforme (PR) rappresenta una tipologia infrequente di porpora, secondaria ad un’occlusione trombotica acuta. La PR può essere associata a diverse patologie vascolari di tipo infiammatorio e non infiammatorio. La diagnosi precoce è fondamentale, poiché la PR è gravata da un’elevata mortalità e morbilità. Un paziente di 57 anni di età si è presentato alla nostra attenzione con una porpora e un’area bluastra dolente a livello del piede destro, dove erano visibili i vasi del plesso cutaneo. Gli accertamenti successivi hanno evidenziato una pancitopenia e la presenza di trombi all’interno delle arterie femorali comune e superficiale destre. Nonostante la terapia con eparina, nifedipina, ossigeno iperbarico e la trombectomia chirurgica,si è assistito soltanto ad un parziale miglioramento, per cui si è resa necessaria l’amputazione. Soltanto una seconda biopsia del midollo osseo ha permesso di porre diagnosi di leucemia promielocitica acuta. Il paziente è poi deceduto in corso di una laparotomia esplorativa in regime d’urgenza, durante la quale era stata evidenziata la trombosi dei rami prossimali dell’arteria mesenterica superiore. La trombosi è un segno di presentazione inusuale di leucemia, e la presentazione cutanea della leucemia promielocitica acuta con PR non è mai stata ancora riportata.

inizio pagina

Publication History

Per citare questo articolo

Corresponding author e-mail