Home > Riviste > Esperienze Dermatologiche > Fascicoli precedenti > Esperienze Dermatologiche 2009 December;11(4) > Esperienze Dermatologiche 2009 December;11(4):159-66

ULTIMO FASCICOLO
 

ARTICLE TOOLS

Estratti

ESPERIENZE DERMATOLOGICHE

Rivista di Dermatologia


Journal of Istituto Dermatologico San Gallicano
Official Journal of the Associazione Dermatologi Ospedalieri Italiani - A.D.O.I.
Indexed/Abstracted in: EMBASE, Scopus

 

CASI CLINICI  


Esperienze Dermatologiche 2009 December;11(4):159-66

Copyright © 2009 EDIZIONI MINERVA MEDICA

lingua: Inglese, Italiano

Amiloidosi nodulare primitiva cutanea localizzata: descrizione di un caso e revisione della letteratura

Spinelli M. 1, Simonetti S. 2, Tomassini G. M. 2, Patoia L. 3, Cavaliere A. 1, Sidoni A. 4

1 Università degli studi di Perugia, Istituto di Anatomia ed Istologia Patologica
2 Azienda Ospedaliera di Perugia, Clinica Dermatologica
3 Università degli Studi di Perugia, Istituto di Medicina Interna ed Oncologica
4 Università degli studi di Perugia, Sede di Terni, Istituto di Anatomia ed Istologia Patologica


PDF  


L’amiloidosi cutanea primitiva nodulare (nodular localized primary cutaneous amyloidosis, NLPCA) è una rara forma di amiloidosi cutanea. Le lesioni possono manifestarsi in qualunque area della cute ed assomigliano strettamente a quelle osservabili nell’amiloidosi sistemica. Pertanto, per una corretta diagnosi, è necessario un completo inquadramento clinico ed istopatologico. Riportiamo un caso di NLPCA con revisione della letteratura pertinente, insieme ai principali problemi di diagnostica differenziale.

inizio pagina

Publication History

Per citare questo articolo

Corresponding author e-mail