Home > Riviste > Giornale Italiano di Dermatologia e Venereologia > Fascicoli precedenti > Giornale Italiano di Dermatologia e Venereologia 2013 December;148(6) > Giornale Italiano di Dermatologia e Venereologia 2013 December;148(6):699-702

ULTIMO FASCICOLO
 

ARTICLE TOOLS

Estratti

GIORNALE ITALIANO DI DERMATOLOGIA E VENEREOLOGIA

Rivista di Dermatologia e Malattie Sessualmente Trasmesse


Official Journal of the Italian Society of Dermatology and Sexually Transmitted Diseases
Indexed/Abstracted in: EMBASE, PubMed/MEDLINE, Science Citation Index Expanded (SciSearch), Scopus
Impact Factor 1,311


eTOC

 

CASI CLINICI  


Giornale Italiano di Dermatologia e Venereologia 2013 December;148(6):699-702

Copyright © 2014 EDIZIONI MINERVA MEDICA

lingua: Inglese

Transient symptomatic zinc deficiency” indistinguibile da “acrodermatitis enteropathica” in un bambino pretermine allattato al seno: caso clinico e breve review della letteratura

Zattra E., Belloni Fortina A.

Dermatology Unit, Department of Medicine University of Padua, Padua, Italy


PDF  


La transient symptomatic zinc deficiency è una malattia rara clinicamente indistinguibile dalla acrodermatitis enteropatica, caratterizzata da una dermatite periorifiziale ed acrale che solitamente si verifica nei bambini esclusivamente allattati al seno in particolar modo se prematuri. Descriviamo il caso di un bambino di tre mesi di età, pretermine, che ha sviluppato le tipiche lesioni. I livelli di zinco nel latte materno erano più bassi dei livelli di altre due madri di bambine alla stessa età gestazionale. La malattia è migliorata e la zinchemia si è normalizzata con supplementazione orale di zinco. La malattia non ha recidivato dopo lo svezzamento.

inizio pagina

Publication History

Per citare questo articolo

Corresponding author e-mail

belloni@pediatria.unipd.it