Home > Riviste > Giornale Italiano di Dermatologia e Venereologia > Fascicoli precedenti > Giornale Italiano di Dermatologia e Venereologia 2013 December;148(6) > Giornale Italiano di Dermatologia e Venereologia 2013 December;148(6):593-601

ULTIMO FASCICOLO
 

ARTICLE TOOLS

Estratti

GIORNALE ITALIANO DI DERMATOLOGIA E VENEREOLOGIA

Rivista di Dermatologia e Malattie Sessualmente Trasmesse


Official Journal of the Italian Society of Dermatology and Sexually Transmitted Diseases
Indexed/Abstracted in: EMBASE, PubMed/MEDLINE, Science Citation Index Expanded (SciSearch), Scopus
Impact Factor 1,014


eTOC

 

  MICOLOGIA: UN AGGIORNAMENTO


Giornale Italiano di Dermatologia e Venereologia 2013 December;148(6):593-601

lingua: Inglese

Tinea atipica

Atzori L., Pau M., Aste N.

Dermatology Departments Cagliari University, Cagliari, Italy


PDF  


Per quanto in genere semplice, la diagnosi di dermatofitosi talvolta sfugge a causa di variazioni nella presentazione clinica (tinea atipica), che simulano altre patologie cutanee e che dipendono da svariati fattori, in parte condizionati dalle caratteristiche del dermatofita e da una combinazione di condizioni patologiche, ma spesso anche semplicemente fisiologiche dell’ospite, come l’eccessiva detersione o l’esposizione solare. L’errore diagnostico e l’eventuale prescrizione di steroidi o altri trattamenti incongrui può ulteriormente indurre la patomorfosi (tinea incognito), prolungare la malattia e ritardare la guarigione. Il presente studio descrive la morfologia di alcune dermatofizie atipiche, nel tentativo di comparare e correlare i cambiamenti rispetto alle abituali forme cliniche dell’infezione per sede di coinvolgimento. Sono inoltre analizzati i fattori di rischio e le condizioni predisponenti per suggerire una interpretazione della anomala morfologia e di conseguenza evocare il sospetto diagnostico nei casi atipici. L’aggiornamento periodico è la chiave per migliorare la capacità del dermatologo nel fare la diagnosi a prima vista, nell’eseguire i corretti accertamenti e consigliare la conseguente terapia nella pratica quotidiana.

inizio pagina

Publication History

Per citare questo articolo

Corresponding author e-mail

laura.atzori@libero.it