Home > Riviste > Giornale Italiano di Dermatologia e Venereologia > Fascicoli precedenti > Giornale Italiano di Dermatologia e Venereologia 2013 Agosto;148(4) > Giornale Italiano di Dermatologia e Venereologia 2013 Agosto;148(4):335-49

ULTIMO FASCICOLO
 

ARTICLE TOOLS

Estratti

GIORNALE ITALIANO DI DERMATOLOGIA E VENEREOLOGIA

Rivista di Dermatologia e Malattie Sessualmente Trasmesse


Official Journal of the Italian Society of Dermatology and Sexually Transmitted Diseases
Indexed/Abstracted in: EMBASE, PubMed/MEDLINE, Science Citation Index Expanded (SciSearch), Scopus
Impact Factor 1,014


eTOC

 

  PANNICULITE: LO SPETTRO DELLE DIAGNOSI E LA DIAGNOSI DIFFERENZIALE


Giornale Italiano di Dermatologia e Venereologia 2013 Agosto;148(4):335-49

lingua: Inglese

Ruolo della biopsia cutanea nella diagnosi di panniculite

Tomasini C. 1, Lentini F. 2, Borroni G. 3

1 Dermatopathology Section, Azienda Ospedaliera Città della Salute e della Scienza, Turin, Italy;
2 Dermatologic Clinic, University of Turin, Turin, Italy;
3 Department of Clinical and Surgical Diagnostic and Pediatric Science, Dermatology Clinic, University of Pavia, IRCCS Polclinico S. Matteo, Pavia, Italy


PDF  


La diagnosi clinica ed istologica di panniculite è resa difficoltosa da molti fattori. Clinicamente i pazienti presentano solitamente noduli eritematosi sottocutanei ad aspetto monotono senza sintomatologia specifica. Istologicamente, poiché il tessuto adiposo reagisce ai vari fattori patogenetici con un numero di pattern limitato, le differenze microscopiche tra le varie entità sono minime. La biopsia cutanea riveste un ruolo fondamentale nella diagnosi di panniculite; tuttavia, al fine di ottenere il massimo delle informazioni utili da tale procedura occorre rispettare una serie di requisiti. Innanzitutto se il tessuto sottocutaneo non viene asportato in quantità sufficiente oppure la sede di prelievo non è corretta, la valutazione istopatologica è necessariamente inficiata invalidata, ritardando la corretta diagnosi e con conseguente ricorso a ulteriore prelievo bioptico. In questo articolo il lettore è accompagnato “passo per passo” nel campo delle panniculiti da una prospettiva istopatologica attraverso una breve descrizione dell’istologia normale del tessuto sottocutaneo, definizione dei vari tipi di necrosi adiposa, ruolo dell’esame bioptico con le relative regole da seguire e pitfall da evitare, fino all’approccio microscopico di un preparato istologico di panniculite.

inizio pagina

Publication History

Per citare questo articolo

Corresponding author e-mail

ctomasini@cittadellasalute.to.it