Ricerca avanzata

Home > Riviste > Giornale Italiano di Dermatologia e Venereologia > Fascicoli precedenti > Giornale Italiano di Dermatologia e Venereologia 2013 Aprile;148(2) > Giornale Italiano di Dermatologia e Venereologia 2013 Aprile;148(2):225-9

FASCICOLI E ARTICOLI   I PIÙ LETTI   eTOC

ULTIMO FASCICOLOGIORNALE ITALIANO DI DERMATOLOGIA E VENEREOLOGIA

Rivista di Dermatologia e Malattie Sessualmente Trasmesse


Official Journal of the Italian Society of Dermatology and Sexually Transmitted Diseases
Indexed/Abstracted in: EMBASE, PubMed/MEDLINE, Science Citation Index Expanded (SciSearch), Scopus
Impact Factor 1,014

 

Giornale Italiano di Dermatologia e Venereologia 2013 Aprile;148(2):225-9

 CASI CLINICI

Fenomeno di Koebner in alopecia areata: rapida comparsa dopo tricogramma. Implicazioni per la patogenesi e la terapia

D’Ovidio R.

National Coordinator of AIDA Group of Trichology, Bari, Italy

Il fenomeno di Koebner è presente anche nell’Alopecia Areata (AA). Ne hanno già dato riscontro esperienze aneddotiche, ma in questo breve rapporto si dà conto di quanto osservato in alcuni pazienti affetti da AA recidivante in chiazze multiple, in cui il fenomeno è stato provocato accidentalmente da un tricogramma perilesionale. La precocità della comparsa delle recidive della patologia e la loro evoluzione possono essere utili alla comprensione della fisiopatologia dell’ Alopecia Areata e sottolineano la stringente necessità di un intervento diagnostico e terapeutico rapido e congruo nella fase acuta dell’A.A, anche con l’attiva partecipazione del paziente adeguatamente istruito. La metodica del tricogramma andrebbe riservata ai casi in cui metodiche non invasive come il Pull Test o la Tricoscopia non siano sufficienti a verificare l’attività della patologia.

lingua: Inglese


FULL TEXT  ESTRATTI

inizio pagina