Ricerca avanzata

Home > Riviste > Giornale Italiano di Dermatologia e Venereologia > Fascicoli precedenti > Giornale Italiano di Dermatologia e Venereologia 2011 Dicembre;146(6) > Giornale Italiano di Dermatologia e Venereologia 2011 Dicembre;146(6):463-72

FASCICOLI E ARTICOLI   I PIÙ LETTI   eTOC

ULTIMO FASCICOLOGIORNALE ITALIANO DI DERMATOLOGIA E VENEREOLOGIA

Rivista di Dermatologia e Malattie Sessualmente Trasmesse


Official Journal of the Italian Society of Dermatology and Sexually Transmitted Diseases
Indexed/Abstracted in: EMBASE, PubMed/MEDLINE, Science Citation Index Expanded (SciSearch), Scopus
Impact Factor 1,014

 

Giornale Italiano di Dermatologia e Venereologia 2011 Dicembre;146(6):463-72

TERAPIA FOTODINAMICA 

Terapia fotodinamica, una soluzione per il cheloide?

Nie Z.

Photobiology Unit, Dermatology Centre, Inflammation Sciences Research Group, University of Manchester, Manchester Academic, Health Sciences Centre, Salford Royal NHS Trust, Manchester, UK

Il cheloide rappresenta una condizione cutanea comune, soprattutto in persone di origine asiatica e africana. Il trattamento del cheloide non è ancora soddisfacente. La terapia fotodinamica (photodynamic therapy, PDT) è un nuovo trattamento per questa condizione ma è ampiamente utilizzata nel trattamento di determinate lesioni displastiche e neoplastiche grazie alla sua elevata efficienza e sicurezza. Un altro aspetto della PDT è la guarigione delle lesioni senza cicatrici (o con cicatrici minime) dopo il trattamento, nonostante essa causi un’infiammazione cutanea. Vi sono alcune segnalazioni indipendenti che indicano come la PDT con acido 5-aminolevulinico o metilaminolevulinato possa essere efficace nel trattamento di cheloidi e cicatrici ipertrofiche. Il meccanismo è in larga parte sconosciuto. La PDT potrebbe avere tali effetti agendo su cheratinociti e fibroblasti o direttamente su collagene/matrice extracellulare (ECM) nei tessuti cheloidei, inducendo l’apoptosi/necrosi dei fibroblasti, modulando l’espressione del fattore di crescita e delle citochine, riducendo la sintesi di collagene/ECM e causando la degenerazione di collagene/ECM formati. Questo articolo esamina i meccanismi potenziali e la portata della PDT topica dei cheloidi.

lingua: Inglese


FULL TEXT  ESTRATTI

inizio pagina