Home > Riviste > Giornale Italiano di Dermatologia e Venereologia > Fascicoli precedenti > Giornale Italiano di Dermatologia e Venereologia 2011 June;146(3) > Giornale Italiano di Dermatologia e Venereologia 2011 June;146(3):185-9

ULTIMO FASCICOLO
 

ARTICLE TOOLS

Estratti

GIORNALE ITALIANO DI DERMATOLOGIA E VENEREOLOGIA

Rivista di Dermatologia e Malattie Sessualmente Trasmesse


Official Journal of the Italian Society of Dermatology and Sexually Transmitted Diseases
Indexed/Abstracted in: EMBASE, PubMed/MEDLINE, Science Citation Index Expanded (SciSearch), Scopus
Impact Factor 1,014


eTOC

 

ARTICOLI ORIGINALI  


Giornale Italiano di Dermatologia e Venereologia 2011 June;146(3):185-9

lingua: Inglese

Studio clinico in doppio cieco condotto su 115 pazienti affetti da dermatite seborroica: utilizzo di un’emulsione topica a base di un modulatore dei TLR2 per la prevenzione delle recidive

Ionescu M. A. 1, Baroni A. 2, Brambilla L. 3, Cannavò S. P. 4, Cristaudo A. 5, Dalle Vedove C. 6, Frasca M. 5, Girolomoni G. 6, Gnecchi L. 7, Peris K. 8, Trifirò C. 4, Matta A. M. 9, Robert G. 9

1 Dermatology Polyclinic, Saint-Louis Hospital, Paris, France;
2 Unit of Dermatology, University of Naples, Naples, Italy;
3 Fondazione IRCCS Ca’ Granda, Ospedale Maggiore Policlinico, Milan, Italy;
4 Dermatological Clinic, University of Messina, Messina, Italy;
5 San Gallicano Dermatological Clinic, Rome, Italy;
6 Dermatological Clinic, University of Verona, Verona, Italy;
7 S. Gerardo University Hospital, Monza, Italy;
8 Dermatological Clinic, University of L’Aquila, L’Aquila, Italy;
9 Laboratoires Dermatologiques d’Uriage Courbevoie, France


PDF  


Obiettivo. La dermatite seborroica è una malattia infiammatoria cronica della cute sostenuta da Malassezia. Complessi meccanismi di tipo immunitario coinvolgono i Toll-like receptors (TLR). Mentre l’immunità acquisita produce una risposta ritardata antigene-specifica, i TLR costituiscono la prima linea di difesa contro i microrganismi per contenere l’infezione. Nel sistema dell’immunità innata, fino a poco tempo fa, venivano identificati esclusivamente processi “non specifici” (fagocitosi, attivazione del complemento, sintesi di peptidi antimicrobici). Negli ultimi dieci anni, alcuni ricercatori hanno dimostrato l’esistenza di ben 11 differenti tipi di TLRs. La Malassezia furfur (con il suo composto zymosan) è in grado di attivare i recettori Toll-like di tipo 2 (TLR2) e, di conseguenza, sviluppare una risposta infiammatoria in cheratinociti umani. Studi recenti su espianti di cute umana posti in coltura e a contatto con M. furfur hanno dimostrato una significativa riduzione del rilascio di IL8 una citokina proinfiammatoria indotta da una associazione topica brevettata (TLR2-RegulTM) composta da un estratto d’origine vegetale (Umbelliferae) e un fosfolipide a catena lunga di sintesi. L’obiettivo del presente studio era di valutare l’efficacia di un’emulsione topica a base di TLR2-RegulTM nella prevenzione di recidive in pazienti affetti da dermatite seborroica.
Metodi. È stato condotto uno studio clinico in doppio cieco, comparativo sull’efficacia di un’emulsione O/A a base di TLR2-RegulTM, in pazienti adulti e immuno-competenti con diagnosi di dermatite seborroica. I pazienti, dopo una prima fase di cura, sono stati randomizzati in due gruppi e trattati per un periodo di otto settimane con l’emulsione contenente ingrediente attivo (gruppo A) o con la crema base (gruppo B). L’efficacia del trattamento è stata valutata mediante controlli clinici dei segni obiettivi (eritema e desquamazione) e del prurito, dopo quattro e otto settimane.
Risultati. Sono stati inclusi nello studio 115 pazienti, età media 43,4 anni, sex ratio M/F 1,5. Dopo quattro settimane, le recidive rappresentavano il 26% (N.=15) nel gruppo A e il 43% (N.=25) nel gruppo B. Dopo otto settimane, il 21% (N.=12) nel gruppo A e il 40% (N.=23) nel gruppo B (P=0,0309).
Conclusioni. In questo studio clinico in doppio cieco condotto su 115 pazienti affetti da dermatite seborroica e “puliti” da precedente breve terapia topica, nei pazienti trattati per otto settimane con un’emulsione a base di TLR2-RegulTM è stata osservata una minore incidenza di recidive rispetto al gruppo di controllo (P<0,05). La prevenzione di recidive, senza il ricorso alla prescrizione di farmaci e basata sulla regolazione dei TLR, rappresenta un potenziale e innovativo approccio terapeutico nelle dermatosi di tipo infiammatorio come la dermatite seborroica.

inizio pagina

Publication History

Per citare questo articolo

Corresponding author e-mail

dr.toni.ionescu@gmail.com