Ricerca avanzata

Home > Riviste > Giornale Italiano di Dermatologia e Venereologia > Fascicoli precedenti > Giornale Italiano di Dermatologia e Venereologia 2010 Agosto;145(4) > Giornale Italiano di Dermatologia e Venereologia 2010 Agosto;145(4):509-14

FASCICOLI E ARTICOLI   I PIÙ LETTI   eTOC

ULTIMO FASCICOLOGIORNALE ITALIANO DI DERMATOLOGIA E VENEREOLOGIA

Rivista di Dermatologia e Malattie Sessualmente Trasmesse


Official Journal of the Italian Society of Dermatology and Sexually Transmitted Diseases
Indexed/Abstracted in: EMBASE, PubMed/MEDLINE, Science Citation Index Expanded (SciSearch), Scopus
Impact Factor 1,014

 

Giornale Italiano di Dermatologia e Venereologia 2010 Agosto;145(4):509-14

FOTOBIOLOGIA 

 REVIEW

Fotoprotezione con vestiti e creme solari

Malbasa C., Baron E. D.

Department of Dermatology, University Hospitals Case Medical Center and Case Western Reserve University, Cleveland, OH, USA

Le neoplasie maligne della cute costituiscono un problema di salute globale in espansione. Le radiazioni UV rappresentano l’agente etiologico principale della maggior parte delle neoplasie maligne della cute. La fotoprotezione è fondamentale nella prevenzione delle neoplasie maligne della cute. Le creme solari e le barriere fisiche rappresentano le due principali misure di fotoprotezione. In questa revisione, gli autori riassumono le attuali opzioni in ambito di fotoprotezione, tra cui le barriere fisiche come l’ombra e i vestiti, oltre alle creme solari. Inoltre, viene analizzato come queste misure di fotoprotezione abbiano influenzato i tassi di neoplasie maligne della cute, e che cosa si può fare per aumentare l’efficacia degli agenti e dispositivi fotoprotettivi attualmente esistenti.

lingua: Inglese


FULL TEXT  ESTRATTI

inizio pagina