Home > Riviste > Giornale Italiano di Dermatologia e Venereologia > Fascicoli precedenti > Giornale Italiano di Dermatologia e Venereologia 2010 February;145(1) > Giornale Italiano di Dermatologia e Venereologia 2010 February;145(1):99-110

ULTIMO FASCICOLO
 

ARTICLE TOOLS

Estratti

GIORNALE ITALIANO DI DERMATOLOGIA E VENEREOLOGIA

Rivista di Dermatologia e Malattie Sessualmente Trasmesse


Official Journal of the Italian Society of Dermatology and Sexually Transmitted Diseases
Indexed/Abstracted in: EMBASE, PubMed/MEDLINE, Science Citation Index Expanded (SciSearch), Scopus
Impact Factor 1,014


eTOC

 

  DERMOSCOPIA NEL XXI SECOLO: PASSATO, PRESENTE E FUTURO


Giornale Italiano di Dermatologia e Venereologia 2010 February;145(1):99-110

lingua: Inglese

Patterns di dermoscopia di nevi associati con il melanoma

Kolm I., French L., Braun R. P.

Department of Dermatology, University Hospital of Zurich, Zurich, Switzerland


PDF  


È noto che la dermoscopia migliora l’accuratezza diagnostica delle lesioni cutanee pigmentate. Numerosi criteri dermoscopici possono essere rinvenuti sia nei nevi che nel melanoma. Per una corretta interpretazione di tali criteri, sono necessari un training ed esperienza clinica appropriati in dermoscopia. In questo articolo, gli Autori propongono una revisione delle caratteristiche globali e locali presenti sia nei nevi che nel melanoma e concentrano la propria attenzione sull’interpretazione di questi reperti, in modo tale da effettuare una corretta diagnosi differenziale tra i tumori cutanei melanocitici benigni e maligni.

inizio pagina

Publication History

Per citare questo articolo

Corresponding author e-mail

ralph.braun@usz.ch