Ricerca avanzata

Home > Riviste > Giornale Italiano di Dermatologia e Venereologia > Fascicoli precedenti > Giornale Italiano di Dermatologia e Venereologia 2010 Febbraio;145(1) > Giornale Italiano di Dermatologia e Venereologia 2010 Febbraio;145(1):47-55

FASCICOLI E ARTICOLI   I PIÙ LETTI   eTOC

ULTIMO FASCICOLOGIORNALE ITALIANO DI DERMATOLOGIA E VENEREOLOGIA

Rivista di Dermatologia e Malattie Sessualmente Trasmesse


Official Journal of the Italian Society of Dermatology and Sexually Transmitted Diseases
Indexed/Abstracted in: EMBASE, PubMed/MEDLINE, Science Citation Index Expanded (SciSearch), Scopus
Impact Factor 1,014

 

Giornale Italiano di Dermatologia e Venereologia 2010 Febbraio;145(1):47-55

DISORDINI DELLA PIGMENTAZIONE 

Recenti progressi nella comprensione della pigmentazione

Kosmadaki M. G., Naif A., Hee-Young Park

Department of Dermatology, Boston University School of Medicine, MA, USA

La pigmentazione umana implica la produzione e la dispersione della melanina da parte dei melanociti dell’epidermide ai cheratinociti vicini. La sintesi della melanina, o melanogenesi, avviene all’interno di organelli specializzati chiamati melanosomi, a livello dei quali l’aminoacido L-tirosina costituisce il precursore di partenza. I melanociti provenienti da soggetti con differenti fenotipi pigmentari presentano differenze nel tasso e nei tipi di melanina prodotti, come pure nella velocità e modalità di trasferimento dei melanosomi. I moderni metodi di biologia molecolare e l’impiego di animali transgenici hanno permesso di compiere notevoli progressi nella conoscenza dei meccanismi molecolari e cellulari che regolano la pigmentazione nell’uomo e delle sue patologie. In questa revisione, gli Autori esaminano i recenti progressi compiuti nella regolazione della pigmentazione nell’uomo e le loro implicazioni nei trattamenti delle patologie della pigmentaizone.

lingua: Inglese


FULL TEXT  ESTRATTI

inizio pagina