Ricerca avanzata

Home > Riviste > Giornale Italiano di Dermatologia e Venereologia > Fascicoli precedenti > Giornale Italiano di Dermatologia e Venereologia 2009 Aprile;144(2) > Giornale Italiano di Dermatologia e Venereologia 2009 Aprile;144(2):205-9

FASCICOLI E ARTICOLI   I PIÙ LETTI   eTOC

ULTIMO FASCICOLOGIORNALE ITALIANO DI DERMATOLOGIA E VENEREOLOGIA

Rivista di Dermatologia e Malattie Sessualmente Trasmesse

Official Journal of the Italian Society of Dermatology and Sexually Transmitted Diseases
Indexed/Abstracted in: EMBASE, PubMed/MEDLINE, Science Citation Index Expanded (SciSearch), Scopus
Impact Factor 1,014

Periodicità: Bimestrale

ISSN 0392-0488

Online ISSN 1827-1820

 

Giornale Italiano di Dermatologia e Venereologia 2009 Aprile;144(2):205-9

 Infezione disseminata da Herpes simplex in un paziente affetto da HIV+

Infezione disseminata da Herpes simplex in un paziente affetto da HIV+

Dinotta F., De Pasquale R., Nasca M. R., Tedeschi A., Micali G.

Dermatological Clinic, University of Catania Polyclinic Hospital University, Catania, Italy

L’herpes genitale, un’infezione virale indotta dall’Herpes simplex virus (HSV), è la causa più frequente di ulcerazione genitale. Pazienti con grave deficit dell’immunità cellulare, come i pazienti HIV+, sviluppano più facilmente infezioni da HSV atipiche, severe, disseminate e/o croniche. Inoltre, vi è un incremento nell’incidenza di infezioni da HIV nei pazienti con infezioni da HSV, poiché le ulcere genitali rappresentano una potenziale porta d’ingresso dell’HIV. Un paziente omosessuale di 52 anni presentava da circa due mesi lesioni eritemato-ulcerative multiple localizzate alla regione perianale, ai glutei e al terzo dito della mano sinistra. In accordo con l’anamnesi, le manifestazioni cliniche e i risultati di laboratorio, veniva posta diagnosi di infezione da HSV e iniziata terapia sistemica con valaciclovir che conduceva alla completa regressione della sintomatologia dopo 30 giorni. Gli aspetti atipici delle lesioni erpetiche, insieme ad un pregresso episodio di polmonite atipica verificatosi circa 1 anno prima, facevano deporre per la diagnosi di una concomitante infezione da HIV, successivamente confermata dai risultati di laboratorio. Infezioni atipiche e disseminate da HSV si verificano relativamente spesso in pazienti HIV+. Il presente lavoro tratta l’aspetto clinico, la diagnosi e il trattamento dell’infezione da HSV in tali casi.

lingua: Inglese


FULL TEXT  ESTRATTI

inizio pagina