Ricerca avanzata

Home > Riviste > Giornale Italiano di Dermatologia e Venereologia > Fascicoli precedenti > Giornale Italiano di Dermatologia e Venereologia 2009 Aprile;144(2) > Giornale Italiano di Dermatologia e Venereologia 2009 Aprile;144(2):187-94

FASCICOLI E ARTICOLI   I PIÙ LETTI   eTOC

ULTIMO FASCICOLOGIORNALE ITALIANO DI DERMATOLOGIA E VENEREOLOGIA

Rivista di Dermatologia e Malattie Sessualmente Trasmesse

Official Journal of the Italian Society of Dermatology and Sexually Transmitted Diseases
Indexed/Abstracted in: EMBASE, PubMed/MEDLINE, Science Citation Index Expanded (SciSearch), Scopus
Impact Factor 1,014

Periodicità: Bimestrale

ISSN 0392-0488

Online ISSN 1827-1820

 

Giornale Italiano di Dermatologia e Venereologia 2009 Aprile;144(2):187-94

WHAT’S NEW IN 2009 

Tecniche diagnostiche per il melanoma cutaneo primitivo

Lien M. H. 1, Sondak V. K. 2

1 Cutaneous Oncology Program H.Lee Moffitt Cancer Center and Research Institute Department of Dermatology University of South Florida College of Medicine Tampa, FL, USA
2 Cutaneous Oncology Program H.Lee Moffitt Cancer Center and Research Institute Departments of Oncologic Sciences and Surgery
University of South Florida College of Medicine Tampa, FL, USA

Nonostante l'incidenza in aumento del melanoma nella popolazione caucasica, non vi è stato un contemporaneo aumento drammatico della mortalità, in parte grazie all'avvento di tecniche migliori, attualmente disponibili, per la diagnosi precoce di melanoma. Questo articolo presenta una visione generale di alcuni dei recenti sviluppi in ambito diagnostico che sono di potenziale interesse per i dermatologi clinici. Alcune di queste innovazioni in campo diagnostico sono: la fotografia total body; la dermoscopia; tecniche di imaging multispettrale, la microscopia laser confocale; la teledermatologia; gli ultrasuoni ad alta frequenza; la tomografia computerizzata, la risonanza magnetica, le colorazioni immunoistochimiche; l'ibridazione genomica comparativa; l'analisi del gene micropthalmia transcription factor; e cani “che sniffano” melanoma. Sebbene non tutti questi strumenti siano uniformemente accettati nè mandatori, una maggior familiarità con questi sarà utile per ottenere ulteriori dati aggiuntivi circa le loro possibilità di impiego.

lingua: Inglese


FULL TEXT  ESTRATTI

inizio pagina